Mangi a scuola con un' App, parte "Telemoney" a San Cipriano Picentino

Il sindaco Gennaro Aievoli ha convocato i genitori per una riunione informativa che si terrà martedì 24 aprile alle 18.30 presso l’aula consiliare

Dal prossimo 7 maggio entrerà in funzione, in via sperimentale, “Telemoney” per la gestione informatizzata del servizio di refezione scolastica. Con una semplice App, scaricabile sul proprio cellulare, i genitori potranno prenotare direttamente i pasti dei propri figli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I dettagli

Per illustrare il funzionamento pratico, che consentirà la gestione automatizzata delle prenotazioni dei pasti della mensa scolastica in sostituzione dell’attuale sistema con i due ticket cartacei, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Gennaro Aievoli ha convocato i genitori per una riunione informativa che si terrà martedì 24 aprile alle 18.30 presso l’aula consiliare.  Per consentire l’avviamento del servizio nei giorni 26 e 27 aprile i genitori dovranno consegnare i ticket cartacei ancora in loro possesso all’addetto comunale che troveranno, nell’ora di apertura, presso la propria scuola. I ticket saranno convertiti in ricarica da utilizzare per il nuovo servizio di prenotazione automatica “Telemoney”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, Sarno si sveglia in lacrime: muore Michele, 38enne ricoverato al Ruggi

  • Suicidio a Salerno, si lancia dalla finestra e muore sull'asfalto

  • "Alimenti scaduti nel mio pacco": il direttore del Banco Alimentare risponde alla mamma di Pontecagnano

  • Covid-19, sospende il pagamento dell'affitto per gli inquilini in difficoltà: il bel gesto di una cittadina di Baronissi

  • Coronavirus: 1° contagio a San Mango e nuovo caso a San Severino, i nomi dei pazienti

  • Coronavirus: nuovi contagi a Baronissi e a San Valentino Torio, Valiante dà il nome

Torna su
SalernoToday è in caricamento