Scuola, 24 maestre salernitane andranno in pensione senza l'assunzione

Tempo scaduto per le 65enne che non sono mai diventate insegnanti di ruolo. Lasceranno dopo gennaio 2020 e saranno cancellate dalle graduatorie

Per ventiquattro maestre di 65 anni il tempo è scaduto: dopo aver visto sfumare l’assunzione prima di Ferragosto andranno in pensione tra gennaio e agosto del 2020 senza aver potuto firmare l’atto di immissione in ruolo dopo decenni di supplenze. A oggi – riporta Il Mattino - sono 87 le maestre 60enni che restano intrappolate da anni nelle graduatorie ad esaurimento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I dati

I dati dell’Ufficio Scolastico Provinciale sono ormai definitivi a fronte delle 23 assunzioni fatte a scorrimento dalle graduatorie a scorrimento della scuola dell’infanzia e delle 40 delle elementari. In 1.984 insegnanti precarie sperano ancora in una immissione in ruolo, ingabbiate nelle liste a scorrimento chissà per quanti anni. Tra di loro maestre-nonne che hanno tra i 60 anni e addirittura 65 anni. Il contingente delle 128 assunzioni da fare per le scuole dell’infanzia e prima di Salerno e provincia è stato suddiviso al 50% per i docenti inseriti nelle graduatori ad esaurimento e al 50% per i docenti precari vincitori di concorso nel 2016.In pratica per i precari delle graduatorie permanenti salernitane sono rimaste solo 63 cattedre a tempo indeterminato. Insomma, tante maestre sono tagliate fuori e dovranno attendere il ruolo ancora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, nuovo caso positivo a Battipaglia: l'appello della sindaca

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • Caso sospetto di Covid-19: chiuso temporaneamente il Pronto Soccorso a Nocera

Torna su
SalernoToday è in caricamento