Certificati taroccati per passare di ruolo: nei guai due docenti salernitane

I titoli recavano i nomi di università campane e non avevano alcuna validità. Sotto la lente d'ingrandimento dell'Ufficio Scolastico Regione sono finite, complessivamente, dieci insegnanti

Vi sono anche due docenti salernitane, tra le dieci campane, finite nel mirino dell’ufficio scolastico regionale per aver taroccato i propri titoli con l’obiettivo di passare di ruolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini

Le professoresse in questione - riporta Il Mattino - avevano esibito un certificato di abilitazione per l’insegnamento sul sostegno agli allievi disabili, ma gli accertamenti condotti nelle ultime settimane hanno constatato che il titolo era contraffatto. I titoli recavano i nomi di università campane e non avevano alcuna validità.  Ma in che modo sarebbe stati modificati? Con uno scanner o tramite un programma di scrittura e foto del computer. Le indagini fanno riferimento agli ultimi concorsi a cattedra regionali, soprattutto quello tenutosi nel 2016. Ma, a quanto si apprende, i docenti scoperti dall’Ufficio scolastico campano sono stati individuati per l’assunzione anche dalle graduatorie ad esaurimento provinciali di Napoli e Salerno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • "C'è una bomba a Fratte": strade chiuse al traffico e artificieri all'opera, ma è un falso allarme

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

  • Scomparso dal 1° giugno insieme ad un'amica: Emanuele sta bene

Torna su
SalernoToday è in caricamento