Scomparsa di Zeffirelli: il ricordo di Andrea Ferraioli

Anche Andrea Ferraioli, presidente del Distretto Turistico della Costiera Amalfitana, ha voluto ricordare l'indimenticabile regista che ha vissuto a Positano per tanti anni

Continuano ad arrivare i messaggi di cordoglio per la scomparsa del maestro Franco Zeffirelli. Anche Andrea Ferraioli, presidente del Distretto Turistico della Costiera Amalfitana, ha voluto ricordare l'indimenticabile regista che ha vissuto a Positano per tanti anni.

Il messaggio di Ferraioli

Franco Zeffirelli è stato per anni il testimonial della Costiera Amalfitana del mondo, dei suoi profumi, dei suoi colori, dei suoi panorami, della sua genuinità tipica di questa gente che ama i rapporti umani. Zeffirelli ha impersonificato il mito della Costiera portando nei suoi 35 anni di permanenza tutto il jet set mondiale del Cinema. E' in Costiera Amalfitana lo storico incontro con la Maria Callas, mentre Cocò Chanel gli donò disegni del Matisse. Ed ancora nel 1999 anche l'incontro con il cancelliere tedesco Schroder. Zeffirelli, cittadino onorario di Positano, ha esportato nel mondo la bellezza italiana di cui la Costiera ne è una sintesi. Ora il nostro impegno sarà ancora più determinato nel conservare e valorizzare l’eredità culturale lasciataci dal grande maestro italiano a tutela della grande bellezza della Costiera Amalfitana.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Agropoli, rubata la salma di Pasquale Picariello: familiari sotto choc

  • Incidente mortale a Baronissi, il ragazzo che guidava interrogato dal gip: "Non ricordo nulla"

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

  • Morte di Melissa La Rocca, le parole della sua prof a una settimana dalla tragedia

  • Allaccio abusivo alla rete Enel: arrestato il titolare de "Il Giardino degli Dei H24"

Torna su
SalernoToday è in caricamento