Ginnastica Salerno, vinte tre medaglie agli assoluti

Nicola Bartolini pronto per i Mondiali in proiezioni Olimpiadi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

A Meda si sono svolti i Campionati Italiani assoluti di Ginnastica Artistica maschile e femminile ai quali hanno preso parte ben 4 gli atleti campani, tutti tesserati per la Ginnastica Salerno della Presidente Juliana Sulce, si tratta di Nicola Bartolini, Salvatore Maresca, Gianmarco Di Cerbo e Tommaso De Vecchis. A salire sul gradino più alto del podio e laurearsi campione italiano assoluto al corpo libero è stato Nicola Bartolini con un pregevole esercizio denso di difficoltà eseguito con eleganza. L’atleta, originario di Quartu Sant’Elena, si è ripetuto al volteggio ottenendo la medaglia d’argento alle spalle di Niccolò Vannucchi. Ora l’attendono i Campionati del Mondo in programma a Stoccarda, nella prima decade di ottobre, dove con la squadra azzurra, impegnato su tutti e sei gli attrezzi, cercherà di ottenere l’ammissione dell’Italia alle Olimpiadi di Tokio 2020. Ricordiamo che l’ultima presenza olimpica campana risale proprio a Tokio, ma nel 1964, dove il napoletano Vincenzo Siligo funse da riserva. Ma alle due medaglie di Bartolini si è aggiunta, per il club salernitano, la medaglia di bronzo conquistata da Salvatore Maresca nella finale agli anelli vinta dal fenomeno Marco Lodadio che ci auguriamo di vedere protagonista a Stoccarda e a Tokio, davanti ad Andrea Russo, riserva al mondiale in Germania. Alle spalle di Maresca, ai piedi del podio degli anelli per un solo decimo di punto, è giunto Gianmarco Di Cerbo ginnasta autoctono al suo debutto nella categoria senior, mentre ha chiuso al 5° posto la finale al cavallo con maniglie Tommaso De Vecchis, uno dei veterani del team campione d’Italia 2018 e 2019.A premiare i vincitori sono stati chiamati il sindaco di Meda, Luca Santabrogio, e i due Vicepresidenti federali, Valter Peroni e Rosario Pitton

Torna su
SalernoToday è in caricamento