Zona Orientale Rugby Popolare Salerno: un evento per tessare soci sostenitori

"Abbiamo dato a Salerno una squadra di Rugby Popolare, aperta a tutti, indipendentemente dalla propria condizione economica e sociale - spiegano dalla Zeta O - Ora più che mai, abbiamo bisogno anche di tutti voi"

Sabato 28 settembre, in occasione del suo quarto compleanno, la Zona Orientale Rugby Popolare Salerno lancia la prima campagna per diventare soci sostenitori. L’appuntamento è a partire dalle ore 20:00 presso i locali del Csa Jan Assen Salerno, via Fratelli Magnone.

L'appello

"Abbiamo dato a Salerno una squadra di Rugby Popolare, aperta a tutti, indipendentemente dalla propria condizione economica e sociale - spiegano Zona Orientale Rugby Popolare Salerno - Ora più che mai, abbiamo bisogno anche di tutti Voi per portare avanti il progetto, per continuare ad essere un Noi, sempre più numeroso. Quello del sostegno popolare è una scelta non solo necessaria per proseguire le numerose attività sociali, che la Zeta O vuole continuare ad offrire alla propria città, ma anche il tentativo di allargare la platea della palla ovale nel territorio salernitano. La passione granata può andare oltre il pallone. E’ un’occasione prima di tutto sociale - continuano - che in quattro anni ha già accolto circa 50 persone, molti dei quali vengono da zone in cui ad accoglierli sarebbe il degrado. Dove hanno chiuso teatri, cinema, dove mancano spazi ludici accessibili a tutti, dove bambini e ragazzi devono inventarsi la vita tra cemento e cemento, noi abbiamo deciso di riportare lo spirito sportivo del gioco, accessibile per tutti. Sono questi e tanti altri i motivi per sostenere non solo la squadra di rugby, ma l’intero progetto sociale che ne consegue. Vieni a scoprirli e a scoprirci sabato 28 settembre dalle ore 20:00 al Csa Jan Assen Salerno. Dibattiti, cena sociale per tutti i gusti firmata Osteria del Pilone, esposizione delle tavole de La Teppa Comics, un fumettista/disegnatore fuori dagli schemi, proprio come la Zeta O. E ancora musica, divertimento e quanto ancora la nostra grande squadra ha di meglio da offrire alla comunità fuori e dentro dal campo" concludono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

Torna su
SalernoToday è in caricamento