"Inseguito da cani corso, ho temuto il peggio": il racconto di un lettore

E' accaduto a Pastorano, uno studente ha dovuto scavalcare una recinzione e mettersi in salvo per evitare di essere raggiunto da alcuni cani corso lasciati incustoditi dalla proprietaria

Cane corso, foto archivio

"Inseguito dai cani corso: ho temuto il peggio, avrebbero potuto azzannarmi". Comincia così la testimonianza di uno studente che scrive alla nostra redazione per raccontare la disavventura nella quale si è imbattuto ieri, lunedì 19 marzo, a Pastorano. "Rientravo a casa dopo la scuola e ho superato una villa sorvegliata da circa 10 cani corso - spiega lo studente - Il cancello era aperto e mentre stavo passeggiando, ho sentito i cani abbaiare. Ho avuto tanta paura, i cani mi hanno inseguito e ho dovuto scavalcare una ringhiera alta più di un metro per mettermi in salvo. La proprietaria dei cani ha chiuso il cancello subito dopo e non ha neppure ritenuto opportuno sincerarsi delle mie condizioni di salute".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Grave incidente in autostrada, all'altezza della barriera di San Severino

  • Tutti in fila per Van Gogh: ingresso gratuito alla mostra immersiva

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Ex coppia di Pontecagnano a "C'è Posta per te": Federica dice no a Salvatore

  • Incidente al casello sull'A3, carambola tra due auto: grave un 23enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento