Capodanno cinese, animali "essiccati" sul balcone: la segnalazione a Battipaglia

La denuncia è del maresciallo della Polizia Municipale di Salerno, Stefania Greco che, tramite Facebook, punta i riflettori sul caso

E con l'arrivo del Capodanno cinese, ecco che la solita ben nota famigliola cinese di Battipaglia, titolare di un centro massaggi, espone in bella mostra sul proprio balcone strani pezzi di animali essiccati e di certo macellati in casa. Alla faccia del coronavirus e di tutte le prescrizioni sanitarie che noi "stranieri italiani" siamo costretti a seguire!

La denuncia è del maresciallo della Polizia Municipale di Salerno, Stefania Greco che, tramite Facebook, punta i riflettori sul caso, per porre l'attenzione sugli animali "esposti" sul balcone da una famiglia di Battipaglia.

Le reazioni

Il fatto ha suscitato scalpore ed anche timori sui social, con dubbi igienico-sanitari in merito alla provenienza degli animali uccisi e non solo. L'appello rivolto all'amministrazione è quello di verificare il rispetto delle norme igieniche in tale pratica che, inevitabilmente, non passa inosservata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Coronavirus, due ragazze cilentane in quarantena

  • Lutto a Castellabate, muore il maresciallo dei vigili Vincenzo Cilento

  • Concorso per OSS a Salerno, annunciate anche oltre 500 assunzioni di medici e amministrativi

  • Caso sospetto di Coronavirus a Salerno: esito negativo ai test

Torna su
SalernoToday è in caricamento