"Due clochard dormono davanti al portone, sono in ansia": la denuncia

Ci scrive un medico veterinario che lavora a Bologna. "Sono rimasta in Emilia per senso di responsabilità. A Salerno, però, in via Madonna di Fatima, due senzatetto potrebbero entrare in contatto con la mia famiglia"

senzatetto, foto archivio

Un medico veterinario, una salernitana che lavora a Bologna, scrive alla redazione di Salerno Today. "Sono rimasta in Emilia per senso di responsabilità - racconta -. A Salerno, però, in via Madonna di Fatima, due senzatetto potrebbero entrare in contatto con la mia famiglia".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La segnalazione

"Per senso civico e rispetto della mia città e dei miei cari - prosegue il medico -, ho deciso di restare qui per non mettere nessuno a rischio. Ma con mio sommo dispiacere, vengo a conoscenza del fatto che, vicino al mio civico, nei pressi di via Madonna di Fatima a Pastena, ogni sera due senzatetto vengono a dormire. Mi rendo conto che non abbiano dimora e sono dispiaciuta per loro, ma costituiscono un pericolo sanitario non indifferente e sono preoccupata per i miei cari, che rispettano alla lettera ogni singola indicazione dettata dai vari ordinamenti. Sono in ansia per la presenza di queste due persone potenzialmente infette, ho chiamato il 112, ho chiamato i vigili urbani che mi hanno segnalato il contatto della signora Paola De Roberto, il consigliere che si occupa della sistemazione dei senzatetto. Mi ha spiegato che purtroppo l'ASL ha messo a disposizione solo 40 posti attualmente tutti esauriti: è una pandemia e non di un problema legato al freddo. Da cittadina non mi sento tutelata. Se attraverso la strada con il cane rischio una denuncia penale; se cammino sul marciapiede del mio portone, devo passare nella zona notte di due persone che potrebbero essere infette. Tutto ciò è surreale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, Sarno si sveglia in lacrime: muore Michele, 38enne ricoverato al Ruggi

  • Suicidio a Salerno, si lancia dalla finestra e muore sull'asfalto

  • "Alimenti scaduti nel mio pacco": il direttore del Banco Alimentare risponde alla mamma di Pontecagnano

  • Coronavirus: 1° contagio a San Mango e nuovo caso a San Severino, i nomi dei pazienti

  • Coronavirus a Cava, contagiato medico di base: l'appello di Servalli ai pazienti

  • Covid-19: muore una salernitana, 341 contagi in provincia. Primario in via di miglioramento

Torna su
SalernoToday è in caricamento