Microdiscariche e degrado tra Matierno ed il Carmine: le segnalazioni

Sotto al nuovo parcheggio, infatti, sono sorte diverse microdiscariche che attirano animali ed insetti. La stessa zona, poi, è un ritrovo di tossicodipendenti che approfittano del buio per assumere stupefacenti

Una delle foto della segnalazione - fotoreporter Guglielmo Gambardella

Alcuni nostri lettori ci hanno segnalato la situazione di estremo degrado che si vive a Matierno, uno dei quartieri più popolosi di Salerno. Sotto al nuovo parcheggio, infatti, sono sorte diverse microdiscariche che attirano animali ed insetti. La stessa zona, poi, è un ritrovo di tossicodipendenti che approfittano del buio per assumere stupefacenti. Anche in zone più esposte, però, ci sono elementi di degrado. Nei giardinetti nei pressi del palazzetto dello sport, infatti, le giostrine sono rotte o inutilizzabili.

La situazione in zona Carmine

Spostandosi di qualche chilometro, anche i cittadini di via Aversano non se la passano benissimo. Una nostra lettrice, infatti, ci ha segnalato che da diversi giorni non viene raccolta la spazzatura tanto che se ne è accumulata anche davanti ai garage causando disagi agli automobilisti ed ai pedoni. Si chiede, quindi, la bonifica immediata di Matierno e la raccolta dei rifiuti in tutte le zone della città.

Potrebbe interessarti

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

  • Battipaglia, serpente a spasso in via De Amicis: l'appello

  • Mare sporco a Salerno: denunce e proteste dei cittadini

  • Sette cartomanti in poche centinaia di metri: nuova "invasione" sul lungomare

I più letti della settimana

  • Lutto a Salerno, morto il medico-pediatra Luca Budetta

  • Colto da malore appena arriva in azienda: morto 49enne ad Atena Lucana

  • Incidente a Giovi: è morta Eleonora, l'amica della famiglia Scannapieco

  • Idrante usato per allontanare dei giovani: scoppia il caso a "Baccanalia"

  • Incidente a Giovi: ecco le condizioni di salute dei quattro feriti

Torna su
SalernoToday è in caricamento