Spiaggia libera sommersa da calcinacci e reti metalliche: la segnalazione

Tra calcinacci e reti metalliche è davvero difficoltoso riuscire a poggiare l'asciugamano per farsi un bagno. I cittadini, quindi, chiedono la bonifica immediata della spiaggia per renderla nuovamente accessibile a tutti

La foto della segnalazione

Continuano ad arrivarci segnalazioni in merito allo stato delle spiagge libere salernitane all'inizio della stagione balneare 2018. In questa occasione ci è stato segnalato l'estremo degrado in cui versa una delle discese a mare più amate e frequentate dai salernitani, ossia la spiaggia confinante con quella dell'Hotel Baia. Tra calcinacci e reti metalliche è davvero difficoltoso riuscire a poggiare l'asciugamano per farsi un bagno. I cittadini, quindi, chiedono la bonifica immediata della spiaggia per renderla nuovamente accessibile a tutti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Incidente mortale a Baronissi, il ragazzo che guidava interrogato dal gip: "Non ricordo nulla"

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

  • Allaccio abusivo all'energia elettrica: torna libero il titolare del "Giardino degli Dei"

Torna su
SalernoToday è in caricamento