Non solo degrado e incuria: in via Cacciatore spuntano anche siringhe di tossicodipendenti

Allarme, tra i residenti e i commercianti della zona che lanciano il loro appello agli enti competenti, auspicando una pulizia accurata del quartiere e maggiori controlli

Foto di una lettrice

Non solo escrementi di animali abbandonati in strada e mancata manutenzione del verde pubblico. Ora, in via Luigi Cacciatore, nei pressi dello stadio Vestuti, spuntano nelle aiuole anche siringhe usate da tossicodipendenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'appello

Allarme, tra i residenti e i commercianti della zona che lanciano il loro appello agli enti competenti, auspicando una pulizia accurata del quartiere e maggiori controlli nelle ore serali e notturne, quando, complice la scarsa illuminazione, malintenzionati si recano in strada per far uso di sostanze stupefacenti, a tutto danno della sicurezza e dell'igiene della strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

Torna su
SalernoToday è in caricamento