Premio "Guglielmo Marconi" conferito dalla Società Italiana di Fisica ad un giovane ricercatore Salernitano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Volevo segnalre che in data 26 settembre 2016, durante il congresso Nazionale della Società Italiana di Fisica (SIF) tenutosi a Padova, il presidente della società ha conferito il prestigioso Premio "Guglielmo Marconi" a ad un giovane ricercatore Salernitano, il Dott. Gerardo Iannone, che attualmetne svolge la sua attività di ricerca presso la sezione dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) operante presso il dipartimento di Fisica dell'Univeristà di Salerno.

Il premio è stato istituito per promuovere il trasferimento tecnologico delle ricerche in Fisica, con lo scopo di incentivare e valorizzare le applicazioni industriali della Fisica e, conseguentemente, pubblicizzare il valore della Fisica nell'industria, incoraggiare la ricerca fisica nell'industria e promuovere la consapevolezza e l'interesse dei ricercatori sul ruolo della Fisica nello sviluppo dei prodotti commerciali.

Viene assegnato un premio di Euro 1.000,00 (euro mille) ciascuno a due giovani ricercatori, uno appartenente a una Ditta e l'altro a un'Università o Istituto/Ente di ricerca, che negli ultimi anni abbiano realizzato o promosso, con ricerche svolte in collaborazione, una significativa applicazione della Fisica a livello industriale. Inoltre, alla Ditta protagonista del trasferimento tecnologico viene attribuito un attestato di riconoscimento.

In particolare per l'anno 2016 il premio è stato attributo:

alla ditta I.M.C. S.r.l., Salerno
"per l'impegno, in collaborazione con il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), Istituto Spin di Salerno, nel perseguire l'obiettivo aziendale di individuare una più efficace metodologia per la realizzazione di un cavo schermato adatto alle esigenze del mondo della ricerca, riducendone al tempo stesso il costo di produzione".

ed assegnato a:
Gerardo IANNONE, CNR e INFN, Sezione di Salerno
"per la sua attività di ricerca e sviluppo di modelli elettromagnetici per la previsione del comportamento di cavi coassiali schermati, di forma e struttura varia".

Aldo CIGOLARI, I.M.C. S.r.l., Salerno
"per lo sviluppo di codici di calcolo che permettono di agevolare la fase iniziale di progettazione di un cavo, individuandone la configurazione ottimale ai fini della schermatura e dell'impiego di materiale".

Per maggiori dettagli e contatti:

mail: gerardo.iannone@sa.infn.it

http://www.sif.it/attivita/altri_premi/bando_marconi

http://www.sif.it/attivita/congresso/102/premiati

Torna su
SalernoToday è in caricamento