Salerno, rifiuti abbandonati sulle scale dedicate ad Alfonso Gatto

A segnalarcela è un lettore che si è trovato a passeggiare nei pressi della piazzetta dove sono ubicati anche gli uffici di Salerno Mobilità

I rifiuti

Rifiuti abbandonati sulle scalinate dedicate ad Alfonso Gatto che collegano Piazza Principe Amedeo con via Velia.  A segnalarcela è un lettore che si è trovato a passeggiare nei pressi della piazzetta dove sono ubicati anche gli uffici di Salerno Mobilità.

L'opera

l murales dedicato al poeta - ritratto in cima alla scala mentre si accende una sigaretta - è un'arrampicata tra le sue poesie. L'iniziativa, ideata e curata dal presidente della "Fondazione Gatto" Filippo Trotta, ha visto all'opera la street artist Alice Pasquini che, appena 34enne, ha già conquistato New York, Berlino ed Oslo e l'artista salernitano Green Pino. Oltre alle immagini raffigurate lungo la rampa dalla Pasquini, sugli scalini sono stati trascritti da Green Pino i versi delle poesie " "Girotondo", "Un consiglio", "Chissà", e "Ogni uomo è stato un bambino"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento