Invasione di insetti rossi a Salerno: la gente scappa dal lungomare

L'episodio si è verificato, verso le 19.30 di ieri, sul litorale cittadino. L’auspicio è gli uffici competenti di Comune e Asl intervengano il prima possibile per evitare che, questo increscioso episodio, si ripeta anche nei prossimi giorni

Foto di repertorio

Momenti di panico, verso le 19.30 di ieri, a Salerno, dove – ci segnala una lettrice – si è registrata una vera e propria invasione di grossi insetti di colore rosso “ruggine sul litorale cittadino. Le persone presenti sia sulla spiaggia di Santa Teresa che sul litorale di via Lungomare Trieste sono state costrette a scappare. “Ho visto gente che gridava e fuggiva via” racconta ancora la lettrice di Salernotoday.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’auspicio è gli uffici competenti di Comune e Asl intervengano il prima possibile per evitare che, questo increscioso episodio, si ripeta anche nei prossimi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

  • "C'è una bomba a Fratte": strade chiuse al traffico e artificieri all'opera, ma è un falso allarme

Torna su
SalernoToday è in caricamento