Invasione di insetti rossi a Salerno: la gente scappa dal lungomare

L'episodio si è verificato, verso le 19.30 di ieri, sul litorale cittadino. L’auspicio è gli uffici competenti di Comune e Asl intervengano il prima possibile per evitare che, questo increscioso episodio, si ripeta anche nei prossimi giorni

Foto di repertorio

Momenti di panico, verso le 19.30 di ieri, a Salerno, dove – ci segnala una lettrice – si è registrata una vera e propria invasione di grossi insetti di colore rosso “ruggine sul litorale cittadino. Le persone presenti sia sulla spiaggia di Santa Teresa che sul litorale di via Lungomare Trieste sono state costrette a scappare. “Ho visto gente che gridava e fuggiva via” racconta ancora la lettrice di Salernotoday.

L’auspicio è gli uffici competenti di Comune e Asl intervengano il prima possibile per evitare che, questo increscioso episodio, si ripeta anche nei prossimi giorni.

Potrebbe interessarti

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Invasione di insetti rossi a Salerno: la gente scappa dal lungomare

  • Il mare più bello d'Italia è quello di Pollica e del Cilento Antico: parola di Legambiente e Touring Club

I più letti della settimana

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • Sole, mare e panorami mozzafiato: i Giardini del Fuenti incantano grandi e piccini

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Traffico di droga tra Piana del Sele e Calabria:15 arresti, sequestrati 12mila euro e due pistole

  • "Nero di m...." rissa su Corso Garibaldi a Salerno: arrivano i carabinieri

Torna su
SalernoToday è in caricamento