Invasione di insetti rossi a Salerno: la gente scappa dal lungomare

L'episodio si è verificato, verso le 19.30 di ieri, sul litorale cittadino. L’auspicio è gli uffici competenti di Comune e Asl intervengano il prima possibile per evitare che, questo increscioso episodio, si ripeta anche nei prossimi giorni

Foto di repertorio

Momenti di panico, verso le 19.30 di ieri, a Salerno, dove – ci segnala una lettrice – si è registrata una vera e propria invasione di grossi insetti di colore rosso “ruggine sul litorale cittadino. Le persone presenti sia sulla spiaggia di Santa Teresa che sul litorale di via Lungomare Trieste sono state costrette a scappare. “Ho visto gente che gridava e fuggiva via” racconta ancora la lettrice di Salernotoday.

L’auspicio è gli uffici competenti di Comune e Asl intervengano il prima possibile per evitare che, questo increscioso episodio, si ripeta anche nei prossimi giorni.

Potrebbe interessarti

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

  • Battipaglia, serpente a spasso in via De Amicis: l'appello

  • Mare sporco a Salerno: denunce e proteste dei cittadini

  • Sette cartomanti in poche centinaia di metri: nuova "invasione" sul lungomare

I più letti della settimana

  • Lutto a Salerno, morto il medico-pediatra Luca Budetta

  • Colto da malore appena arriva in azienda: morto 49enne ad Atena Lucana

  • Incidente a Giovi: è morta Eleonora, l'amica della famiglia Scannapieco

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

  • Incidente a Giovi: ecco le condizioni di salute dei quattro feriti

  • Assiste ad una partita, torna e muore su una panchina: dramma ad Agropoli

Torna su
SalernoToday è in caricamento