Cartacce, escrementi in strada terra di nessuno: proteste a Torrione

Residenti esasperati scrivono alla nostra redazione e documentano il disagio con la foto che pubblichiamo. La segnalazione arriva da piazza Giancamillo Gloriosi

Residenti esasperati scrivono alla nostra redazione e documentano il disagio con la foto che pubblichiamo. La segnalazione arriva da Torrione e sotto osservazione c'è piazza Gian Camillo Gloriosi, "terra di nessuno nelle ore notturne - denunciano i cittadini - abbiamo paura anche a far giocare i nostri bambini. Siamo disperati".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il degrado

Scarsa illuminazione, avanzi di cibo e fazzoletti non cestinati si uniscono agli escrementi. A poche centinaia di metri, in via delle Muratelle, erano state segnalate poche ore fa altre difficoltà: aiuole colme di carte e bottiglie, segnali stradali "ostacolati" da pali della luce o non ben leggibili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • "C'è una bomba a Fratte": strade chiuse al traffico e artificieri all'opera, ma è un falso allarme

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

Torna su
SalernoToday è in caricamento