Degrado in via Trani, i residenti: "Ostaggio di rifiuti e di automobilisti in doppia fila"

I pedoni sono costretti allo slalom sul marciapiede, in difficoltà anche i vigili del fuoco, segnalata la presenza di topi, blatte ed escrementi, chiesto maggiore controllo

Via Trani


"Autovetture parcheggiate in doppia e tripla fila: noi residenti in difficoltà anche se dobbiamo uscire dal portone di casa". In via Donato Trani, dopo la tracciatura delle strisce per il parcheggio dei ciclomotori, si è verificato un esodo degli automobilisti in sosta (vietata) dal marciapiede sinistro a quello destro della parallela via Matteo Della Corte. La conseguenza è il caos: pedoni costretti allo slalom, i residenti "prigionieri" in casa. Situazione grottesca al civico 5, dove spesso l'ingresso è impedito a carrozzine e passeggini, perché viene occupata anche la rampa per disabili.

Il traffico veicolare

La sosta disordinata incide sul traffico veicolare. "La vicina via Mobilio si congestiona - protestano i residenti - i posti nelle strisce blu, a pagamento, vengono lasciati vuoti ma a pochi metri di distanza ci sono auto ferme in doppia fila". I cittadini lamentano controllo poco frequente da parte della polizia municipale. "Saltuariamente fanno verifiche gli ausuliari", scrivono nella segnalazione inviata alla nostra redazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il paradosso

Le autovetture parcheggiate in doppia e tripla fila hanno sbarrato la strada anche ai vigili del fuoco, intervenuti in via Trani per liberare l'appartamento nel quale è stato rivenuto il cadavere di una donna. I caschi rossi hanno dovuto utilizzare una scala per arrivare al primo piano. I residenti segnalano anche la presenza di topi, blatte, spazzatura, fossi sull’asfalto, escrementi e marciapiedi rotti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento