Via Risorgimento al buio: la protesta dei residenti

Strada al buio, pericolo costante per i pedoni, le mamme con i passeggini e gli anziani, oltre che di sicurezza per chi rincasa nelle ore serali e notturne

Via Risorgimento al buio

Strada al buio, pericolo costante per i pedoni, le mamme con i passeggini e gli anziani, oltre che di sicurezza per chi rincasa nelle ore serali e notturne. La scena e il disagio si ripetono - insieme alle proteste - in via Risorgimento a Salerno, a pochi passi dall'imbocco della tangenziale. I residenti lamentano una situazione di perdurante trascuratezza e chiedono all'amministrazione comunale di intervenire in tempi rapidi, per restituire decoro alla strada.

La protesta

"Le luci poste alcuni anni fa in via Risorgimento artisticamente molto belle e anche molto utili per illuminare una zona ad alto traffico sia pedonale che di auto, sono spente da diversi giorni - scrivono i residenti raccontando il proprio disagio alla redazione di Salerno Today - Ci riferiamo alle luci a led. Sarebbe opportuno intervenire anche per l'imminente evento di Luci d'Artista". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Concorso per OSS a Salerno, annunciate anche oltre 500 assunzioni di medici e amministrativi

  • Colpito da un'ischemia, continua a guidare: salvato un uomo ad Antessano di Baronissi

  • San Valentino a Salerno: dal dolce al salato, il romanticismo "avvolge" la città

  • Centro commerciale La Fabbrica: lavoratori pronti allo sciopero

Torna su
SalernoToday è in caricamento