Nasce SmarP: l'App made in Salerno che paga le persone per mangiare

"SmarP nasce dalla voglia di lasciare una impronta nel mondo e l’intenzione di unire la comunicazione sempre con qualcosa che aggregasse fisicamente le persone e la risposta è stata chiaramente il Food": ha spiegato il founder, Stefano Ariodante

Il team di SmarP

Nasce SmarP, l'App salernitana che paga le persone per mangiare. Sabato 15 giugno alle 11, infatti, verrà presentata presso il lido Margherita il progetto che si propone di essere una vera e propria rivoluzione nel campo del food.

L'App

"SmarP nasce dalla voglia matta di lasciare una impronta nel mondo e l’intenzione di unire la comunicazione sempre più social con qualcosa che aggregasse fisicamente le persone e la risposta è stata chiaramente il Food - ha spiegato il founder, Stefano Ariodante - È una scusa, un'occasione per passare una serata in più in compagnia e per riempire le attività anche nei giorni un po’ più blandi".

L'utilizzo

L'utilizzo della nuova app è veramente intuitivo: basta scaricarla sugli store per avere la possibilità di scegliere tra una vasta gamma di categorie: dopo aver mangiato, l’utente non dovrà fare altro che chiedere il conto attraverso l’App, comunicando il proprio codice personale visualizzabile nella home e pagando attraverso l’App stessa, naturalmente dopo aver recensito cibo e locale. I vantaggi per i consumatori? Parte della spesa, ritornerà nelle loro disponibilità come un vero e proprio credito da poter usare in futuro per pagare completamente o parzialmente i futuri scontrini. "Ma questa è solo una piccola parte del mondo SmarP - ha continuato Ariodante - in quanto c’è un universo alle spalle, tra cui la possibilità di pubblicare le ricette da casa nella Community My SmarP e tanto altro. Ho scelto di non portare altrove i progetti locali, perché per valorizzare le idee bisogna avere il coraggio di scommettere sulla propria terra e SmarP è 100% Made in Salerno".

Potrebbe interessarti

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

  • Metrò del mare in Cilento: tutti gli orari

  • Ma come ti vesti... a un matrimonio estivo? Ecco tutti i consigli, dall’abito agli accessori

  • Mare sporco e cattivi odori: l'acqua sporca rovina la domenica ai salernitani

I più letti della settimana

  • Muore a 8 mesi nell'ospedale di Nocera, la famiglia già attenzionata: fissata l'autopsia

  • Incidente tra Salerno e Baronissi, scontro tra auto e moto: muore noto anestesista

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

  • Muore a 8 mesi, il racconto choc della madre: "Ecco cosa le faceva mio marito"

  • Incidente tra Salerno e Baronissi: comunità sotto choc per la morte del dottor Maucione

  • Statale Amalfitana: noto avvocato si lancia giù dal burrone e muore: spunta una lettera

Torna su
SalernoToday è in caricamento