Autisti e barellieri "volontari - involontari": Striscia La Notizia fa tappa al Ruggi di Salerno

Abete: "A bordo di molte ambulanze, quindi, ci sarebbero autisti e barellieri che, per necessità, accettano di lavorare senza contratto e ricevere pagamenti a nero"

Striscia La Notizia ha fatto tappa all'ospedale Ruggi di Salerno, per far luce sull'inquadramento di alcuni lavoratori-volontari a servizio di varie associazione sanitarie. Luca Abete presso il San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, dunque, ha ascoltato uno dei volontari che ha affermato in un primo momento che ‘percepiscono circa 100 euro alla settimana, ricoprendo turni che andrebbero dalle 7 e 30 fino alle 16: un guadagno mensile di 400 euro che verrebbero versati direttamente dai responsabili delle ambulanze’.

Versione poi ritrattata, qualche minuto dopo, quando Abete ha chiesto altre spiegazioni.

Il post Facebook di Luca Abete sul caso


 Volontari... inVOLONTARI!?!

Ci sono associazioni di pubblico soccorso che spacciano per volontari i propri lavoratori?
A bordo di molte ambulanze, quindi, ci sarebbero autisti e barellieri che, per necessità, accettano di lavorare senza contratto e ricevere pagamenti a nero!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

Torna su
SalernoToday è in caricamento