Ordine pubblico a rischio, Agropoli-Salernitana si sposta a Baronissi

La Questura di Salerno pone il veto alla disputa dell'amichevole in programma domenica al Guariglia. Squadre in campo al Figliolia di Baronissi

Annullata la partita di allenamento che la Salernitana di mister Torrente avrebbe dovuto giocare allo stadio Raffaele Guariglia di Agropoli contro la locale formazione alle ore 19,30 di domenica 23 agosto. La capienza dell'impianto della cittadina cilentana, interessato da lavori di adeguamento, è insufficiente ad accogliere la massiccia affluenza di spettatori prevista per tale appuntamento, in considerazione del fatto che la Salernitana, nell'intera area a sud di Salerno, vanta un grandissimo seguito di appassionati. La domenica balneare, inoltre, unitamente all'ingente flusso veicolare per il rientro dei "vacanzieri" dal week-end e/o per il primo ritorno dalle ferie da parte degli stessi, ha fatto propendere la Questura di Salerno, all'esito degli accertamenti di rito, ad interdire la disputa dell'incontro per motivi di ordine pubblico. Secondo qualcuno, il provvedimento sarebbe stato adottato anche per la cospicua presenza nella zona cilentana di tifosi del Napoli. Al che si è subito cercata e trovata una soluzione alternativa: le due squadre andranno in campo, sempre domenica alle ore 19,30, allo stadio Giannantonio Figliolia di Baronissi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento