Alessandria 1 Salernitana 3 i granata in finale play off contro il Verona

Succede tutto nella ripresa, piemontesi in vantaggio al 15', la Salernitana pareggia e raddoppia con Carrus al 20' e 27'. Al 48' l' 1 a 3 di Ayres Fabinho

Impresa della Salernitana ad Alessandria nella semifinale di ritorno dei play off. I granata vincono 1 a 3 ribaltando lo svantaggio iniziale maturato grazie al gol di Martini che al 15' della ripresa, dopo un primo tempo finito 0 a 0, ha portato in vantaggio i padroni di casa. Ai quali bastava lo 0 a 0 o anche l' 1 a 1 per superare il turno e andare a giocarsi la finale play off per la promozione in serie B.

Infatti, dopo il pareggio di domenica scorsa per 1 a 1 allo stadio Arechi, un punteggio identico avrebbe premiato i piemontesi che in campionato si sono piazzati al terzo posto, la Salernitana invece è giunta al quarto posto. Succede tutto nella ripresa, la Salernitana gioca male, non gioca benissimo l'Alessandria ma è quanto basta per mantenere il punteggio sullo 0 a 0. Il sogno di un'impresa granata sembra svanire al 15' della ripresa quanto Martini porta in vantaggio l'Alessandria: 1 a 0, mancano 30 minuti alla fine e la Salernitana deve fare due gol per qualificarsi.

I granata sbagliano tanto, colpiscono anche un legno con Aurelio, sbagliano molto con Ragusa, Fabinho e Carrus. Ma è proprio Carrus a riaccendere le speranze granata, quando al 20' del secondo tempo Ayres Fabinho viene atterrato in area: calcio di rigore, sul dischetto Carrus che trasforma: 1 a 1, i tifosi granata al seguito esultano a squarciagola. Parte l'assedio della Salernitana, l' 1 a 1 non basta in virtù del migliore piazzamento dell'Alessandria in campionato.

Sbaglia ancora Ragusa, sbaglia Fabinho, Fava incita il pubblico granata. Passano sette minuti e un boato squarcia Alessandria: grande goal di Carrus, la Salernitana raddoppia. I tifosi gridano dalla gioia, il sogno che sembrava svanito sino a dodici minuti prima si sta concretizzando. L'Alessandria resta anche in dieci ma si riversa in avanti ed è però la Salernitana ad avere le migliori occasioni per fare addirittura l' 1 a 3: Fabinho però si divora l'ennesima palla goal. Cinque minuti di recupero, al 93' segna anche Fabinho, quindi il fischio finale. La Salernitana centra l'impresa e vola alla finale dei play off: andata domenica prossima a Verona, ritorno dopo una settimana all'Arechi. La serie B ora è meno lontana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

  • Prorogata l'allerta meteo in Campania, ecco le nuove previsioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento