Ascoli-Nocerina 1-0 | Crisi nera per i molossi, castigati alla fine da Gerardi

I rossoneri escono sconfitti dal Del Duca di Ascoli con l'ennesimo gol beccato nei minuti finali. Non riesce l'impresa a mister Gaetano Auteri che ora potrà contare sui nuovi innesti Barusso e Pagano

Auteri

Nel gelo del Del Duca la Nocerina perde lo scontro salvezza contro l'Ascoli che la precedeva in classifica per 1-0. Per i rossoneri ennesima sconfitta maturata in extremis. Decisivo un gol di Gerardi a 5' dalla fine. Ora Auteri spera in un inserimento rapido dei nuovi innesti arrivati in chiusura di mercato, in particolare di Barusso e Pagano che saranno chiamati a dare qualità ad un organico che non riesce a risollevarsi dal fondo della classifica.

IL MATCH - I primi 45' di gioco sono soprattutto ad appannaggio dell'Ascoli, che con Papa Waigo sfiorano il gol in tre occasioni. Sul versante rossonero è Castaldo il più pericoloso, ma il pupillo di Auteri non riesce a trovare la via del gol. Ad inizio ripresa il tecnico dei molossi prova a cambiare volto alla sua squadra, inserendo Alcibiade per Pomante e Negro per Catania, senza ottenere particolari benefici. A metà tempo esce anche Farias per far posto a Gherardi, ma le occasioni per i campani latitano. Tra i bianconeri entra invece Gerardi, l'uomo che deciderà il match all'85'. Cross di Papa Waigo e in mischia in area è proprio Gerardi a trovare la deviazione vincente, che condanna la Nocerina alla sconfitta.

LA SVOLTA - Il gol di Gerardi a pochi secondi dal termine è l'ennesima doccia fredda della stagione per la Nocerina. Un pareggio avrebbe consentito di non perdere troppo terreno dall'Ascoli e sarebbe stato importante quanto meno per il morale.

ASCOLI-NOCERINA 1-0

Ascoli (3-5-2): Guarna; Faisca, Peccarisi, Ciofani; Scalise (17' pt Andelkovic), Pedarzoli, Di Donato, Sbaffo (9' st Gerardi), Pasqualini; Papa Waigo, Falconieri (32' st Romeo). A disp. Maurantonio, Parfait, Giovannini, Ilari. All. Silva

Nocerina (3-4-3): Concetti; Rea, De Franco, Pomante (5' st Alcibiade); Laverone, Parola, Bruno, Bolzan; Catania (12' st Negro), Castaldo, Farias (24' st Gherardi). A disp. Russo, Lettieri, Zara, Chiavazzo. All. Auteri

Arbitro: Nasca di Bari

Marcatori: 40' st Gerardi.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Dramma allo stadio Arechi, durante la partita: tifoso cade nel fossato

  • "Ecco perchè picchiavo mia moglie": il racconto-choc di un salernitano alla Rai

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • Scossa di terremoto 2.7 a Romagnano al Monte: nessun danno

Torna su
SalernoToday è in caricamento