Salernitana, tre punti a Brescia per continuare a volare

Dopo l'esaltante vittoria sull'Avellino, i Granata si recano al Rigamonti per centrare il bis e accreditarsi tra le big del campionato cadetto

Foto di Massimo Pica (repertorio)

In terra lombarda per tenere alti i giri del motore e rombare a tutto gas, dopo aver dato il ben servito al Pisa ed al Chievo in Tim Cup e all'Avellino alla prima giornata di campionato. La Salernitana può centrare il bis al Rigamonti - calcio di inizio domani alle ore 15 - contro le Rondinelle e far innalzare le proprie quotazioni in ottica zone alte della classifica. Contro il giovanissimo Brescia, orfano di Caracciolo, ripescato in B per il fallimento del Parma, mister Torrente può contare sull'intensità di gioco dei suoi, fin qui palesata in tutte le apparizioni. Non si prevedono grosse novità in formazione rispetto al vittorioso derby della scorsa settimana, salvo cambi quasi obbligati. Gabionetta, il mago del match contro l'Avellino, è tra i convocati, ha tendenzialmente recuperato dall'infortunio subito nella battaglia sul campo di domenica scorsa, probabilmente andrà a sedersi in panchina e dovrebbe lasciare spazio a Troianiello accanto a Coda. Probabile l'impiego di Moro dal 1' a centrocampo e di Rossi sull'out di sinistra in difesa. Ai box Eusepi, colpito duro nel derby. Non convocato il portiere Terracciano, innesto arrivato a Salerno l'altro ieri. Arbitra Ghersini della sezione di Genova.

Probabile formazione SALERNITANA (4-3-3): Strakosha; Colombo, Lanzaro, Schiavi, Franco; Moro, Pestrin, Bovo; Troianiello (Gabionetta), Donnarumma, Coda. All.: Torrente.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Roccadaspide, raccoglie castagne cadute sulla strada: minacciato con un'ascia per il "furto"

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Allaccio abusivo all'energia elettrica: torna libero il titolare del "Giardino degli Dei"

Torna su
SalernoToday è in caricamento