Caso Lanciano, ufficiale: respinto il ricorso del Coni, frentani ai playout con la Salernitana

Nessun punto sottratto agli abruzzesi, la classifica resta immutata. Livorno in Legapro

Tanto tuonò che piovve. Dopo giorni di attesa spasmodica, finalmente la Salernitana conosce il suo avversario ai playout. Pochi istanti fa infatti il collegio di garanzia del CONI ha respinto i ricorsi contro il Lanciano, giudicando inammissibile sia quello posto in essere dalla Procura Federale che quello della Procura generale del Coni (chiedevano rispettivamente il -3 e il -2 per il Lanciano). Il Livorno di patron Spinelli, che fino all'ultimo ha sperato in un esito differente, è definitivamente condannato alla retrocessione in Lega Pro. Calendario playout quindi confermato:, sabato 4 giugno la Salernitana scenderà in campo in quel dello stadio Biondi di Lanciano; il giorno 8 invece il retrun-match allo stadio Arechi di Salerno. Nelle more, è stato respinto anche il ricorso - stavolta del Lanciano - contro la squalifica del calciatore Ferrari, pizzicato per simulazione con la prova tv e appiedato per due turni dal giudice sportivo. Il centravanti frentano sarà dunque costretto a saltare gli spareggi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Cava de' Tirreni, morto luogotenente dei carabinieri

  • Covid-19: situazione drammatica al Ruggi, anziana in gravissime condizioni

  • Dramma a Calvanico: giovane trovato senza vita, si ipotizza il suicidio

  • Covid-19: altri 3 contagi a San Mango, nuovi casi a San Severino, Sarno, Vibonati e Nocera

  • Covid-19: contagi in diminuzione in Campania, l'analisi dei dati

  • Covid-19: in Campania 2.677 contagi, 8 nuovi positivi a Salerno città

Torna su
SalernoToday è in caricamento