Due mesi al Centenario: a Salerno il primo balcone imbandierato

Il primo striscione è comparso oggi in via Settimio Mobilio, in pieno centro. La Salernitana si appresta a festeggiare i suoi primi cento anni di storia

La Salernitana stenta ma il tifoso sogna. "Che vuoi che sia, in ogni categoria", cantavano gli ultras qualche anno fa, ai tempi della retrocessione e poi del default che mortificò la piazza e incenerì la Salernitana. Quei tempi della fideiussione per l'iscrizione consegnata all'ultimo istante utile sono lontanissimi ma la "piazza" vive con difficoltà e scoramento il particolare momento della squadra, impaludata nel limbo della classifica.

La scintilla

Solo una scintilla può far divampare l'incendio nei cuori granata. La scintilla è il Centenario in arrivo, quel 19 giugno 2019 che è il compleanno di una "squadra col nome da femmina", come scriveva Alfonso Gatto. Eccola, la scintilla: i 100 anni saranno festeggiati in ogni caso e accadrà in modo "solenne" in un mix quasi liturgico di sacro e profano, come merita la Bersagliera. In città è già gara al primo striscione, al primo balcone imbandierato, perché anche questo è salernitanità, appartenenza. Lo striscione è comparso oggi, 19 aprile, a due mesi dal compleanno di "Sua Maestà la Salernitana".

Lo striscione

Il primo drappo è stato esposto in via Settimio Mobilio, sul balcone del signor Raffaele Leone. Tifoso sfegatato della Salernitana, ha scelto due parole, "Amore Eterno", e le ha incorniciate in un drappo che presenta agli estremi il numero 100 in una corona di alloro e il simbolo dell'ippocampo.

Potrebbe interessarti

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • Battipaglia, serpente a spasso in via De Amicis: l'appello

  • Deve rinnovare la carta d'identità: l'ufficio che dovrebbe essere aperto è chiuso, la denuncia di una lettrice

I più letti della settimana

  • Incidente a Giovi: auto finisce in un precipizio, 4 feriti gravi. Scannapieco in pericolo di vita

  • Lutto a Salerno, morto il medico-pediatra Luca Budetta

  • Tragedia in Costiera Amalfitana: uomo si impicca a Vettica

  • Colto da malore appena arriva in azienda: morto 49enne ad Atena Lucana

  • Diagnosticato il linfoma di hodgkin all'arcivescovo emerito Moretti: "Mi sento in un mare di preghiere"

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

Torna su
SalernoToday è in caricamento