Compleanno Salernitana 19 giugno 2012, il commento di De Luca

Il sindaco di Salerno si è espresso sulla questione del cavalluccio e del marchio della ex Salernitana Calcio 1919

Il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca è intervenuto, nel giorno del 93° compleanno della Salernitana, sulla questione marchio e cavalluccio. "Quando si sono impegnati con il Salerno Calcio sapevano di dover recuperare il marchio ed i colori storici della Salernitana" ha detto il sindaco di Salerno a proposito di un eventuale impegno, da parte di Lotito e Mezzaroma, circa l'acquisto dei simboli della defunta Salernitana Calcio 1919, messi all'asta proprio nei giorni scorsi da Antonio Lombardi, presidente della Energy Power. Allo stesso tempo però il primo cittadino ha ricordato i dubbi legati alle vicende giudiziarie, ribadendo che servono tempi rapidi per un chiarimento definitivo sulla titolarità dei beni immateriali della vecchia Salernitana per evitare che, poi, gli attuali dirigenti del Salerno Calcio si possano trovare in diffcoltà in futuro.


 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ruggi, morta l'anziana sulla carrozzina investita dallo scooter

  • Cronaca

    Neonata morsa da topo nella culla: la madre presenta denuncia al Comune di Contursi

  • Cronaca

    Dramma a Torrione, chef stroncato da malore nel bar

  • Cronaca

    Scompare per tre giorni da casa: anziano trovato morto a Campagna

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Nocera Superiore, tutti stretti attorno alla famiglia di Raffaele

  • Drammatico incidente nella notte a Nocera: morto 17enne, otto feriti di cui uno grave

  • Nocera Superiore, per la morte di Raffaele Rossi c'è un arresto per omicidio stradale

  • Suicidio in via Cacciatore: si lancia dal balcone, muore ex professore

  • Dolore a Bellizzi, addio a Pasquale Fortunato: era il titolare di "Mordo bene"

  • Omicidio a Buonabitacolo, 18enne arrestato: Antonio accoltellato per pochi grammi di droga

Torna su
SalernoToday è in caricamento