Il giorno di Calaiò: concluse le visite mediche e primo allenamento con la Salernitana

Dopo l'arrivo di Walter Lopez, oggi tocca all'arciere, atteso in città. L'attaccante effettuerà test medici e poi sarà al centro sportivo Mary Rosy per aggregarsi ai nuovi compagni

L'attaccante Emanuele Calaiò al termine delle visite mediche

Oggi è il giorno di Emanuele Calaiò. L'arciere, uno dei volti nuovi al termine della sessione di gennaio del calciomercato, accompagnato dal medico sociale Italo Leo e dal direttore sportivo Angelo Fabiani, ha sostenuto le visite mediche al Centro Polidiagnostico Check-Up e si presenterà nel pomeriggio al centro sportivo Mary Rosy dov'è convocato l'allenamento della Salernitana. Dopo il pareggio a reti inviolate di Padova, la Salernitana si rituffa nel campionato, attende la visita del Benevento nel derby (venerdì 8 febbraio alle ore 21) e va a caccia della vittoria che all'Arechi comincia a mancare da molto tempo, precisamente dalla vittoria casalinga che i granata conquistarono contro il Foggia, nella gara d'esordio di Gregucci. Per vincere serve segnare ma nella sfida all'ex Coda - centravanti mai dimenticato - la Salernitana dovrà chiedere i gol ancora a Jallow, perchè molto difficilmente Calaiò (che ha salutato i tifosi del Parma con una lettera) sarà già della partita, contro il Benevento.

La formazione

Nel frattempo è arrivato Walter Lopez e ha scelto la maglia del terzino sinistro, la “3”. Ha anche ricordato che con lo stesso numero ha giocato con lo Spezia e ha vinto il campionato a Brescia. Ne ha vinto un altro a Benevento – dalla serie B alla serie A – e per lui è già vigilia da ex, perché venerdì sera ritroverà da avversari i sanniti. Lopez ha sempre giocato a Terni, tranne nelle due giornate di squalifica. E' dunque un giocatore pronto uso e può essere utilizzato quarto a sinistra con ballottaggio Pucino-Casasola. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La treccia dorata di Melissa consegnata ai genitori: fissati i funerali della 16enne, i primi riscontri degli esami

  • Tragico incidente a Baronissi: morto un 21enne, un arresto per guida in stato di ebbrezza

  • Agropoli, rubata la salma di Pasquale Picariello: familiari sotto choc

  • Melissa, è il giorno del dolore: i compagni cambiano l'aula

  • Incidente mortale a Baronissi, il ragazzo che guidava interrogato dal gip: "Non ricordo nulla"

Torna su
SalernoToday è in caricamento