Mediterranean Cup high diving, trionfa il ceco Michal Navratil

La competizione, svoltasi nella cornice del fiordo di Furore, è stata vinta dal tuffatore della Repubblica Ceca. Al secondo posto l'ucraino Polyeshchuk, terzo classificato l'inglese Gary Hunt

E' Michal Navratil, della Repubblica Ceca, il vincitore della Mediterranean Cup High Diving 2011, la gara di tuffi dall'altezza di 28 metri organizzata nell'ambito della manifestazione Marmeeting, nella splendida cornice del fiordo di Furore, in costiera amalfitana. Il ceco ha messo in riga altri 10 campionissimi, tutti stranieri, di otto diversi paesi. Al secondo posto l' ucraino Vyachelsav Polyeshchuk, terzo l' inglese Gary Hunt, vincitore della passata edizione. Ultimo Blake Aldridge, il britannico che ha partecipato alle Olimpiadi di Pechino 2008 nella piattaforma 10 metri sincro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

  • Caso sospetto di Coronavirus a Ravello, isolato autista: chiuso il pronto soccorso

  • Allerta Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole: la mappa dei comuni

  • Coronavirus in Campania, De Luca scrive ai presidi: "Annullare le gite"

Torna su
SalernoToday è in caricamento