Giochi della provincia di Salerno, presentata l'edizione 2012

L'evento sportivo, al quale prenderanno parte 52 comuni del territorio provinciale di Salerno, si terranno dal 9 al 23 giugno 2012: l'inaugurazione si terrà sabato 9 tra il porto di Agropoli e i templi di Paestum

Si terranno dal 9 al 23 giugno 2012 i giochi della provincia di Salerno: la cerimonia d'apertura sarà ospitata presso l'area archeologica dei templi di Paestum, a Capaccio. Ai giochi della provincia di Salerno prenderanno parte i singoli comuni della provincia: mentre alle olimpiadi classiche prendono parte le singole nazioni, all'evento sportivo salernitano prendono parte i singoli comuni del territorio.

“Sono certo che i giochi della provincia di Salerno rappresenteranno un modello su scala nazionale, quale giusto connubio tra la promozione della cultura dello sport e la valorizzazione turistica del nostro territorio” ha riferito il vicepresidente della provincia e assessore provinciale allo sport Antonio Iannone. “Una prestigiosa occasione – ha aggiunto Iannone - per presentare alle sei delegazioni straniere provenienti da diverse parti del mondo la forte identità della nostra terra, con le indiscutibili eccellenze che la caratterizzano, siano esse materiali che immateriali. Non c'è area della provincia che non sarà interessata dalle attività che si snoderanno nelle prossime due settimane”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Un laboratorio di proposte per lo sport - aggiunge il presidente del Coni di Salerno Gugliemo Talento – rivolto soprattutto agli oltre 7mila giovani atleti, di età inferiore a 16 anni”. I giochi della provincia di Salerno, patrocinati dal Coni e dall'amministrazione provinciale, sono organizzati con l'ausilio di 52 comuni, 43 federazioni sportive e coinvolgeranno 25 campi di gara. L'inizio dei giochi avrà luogo sabato 9 giugno alle 17 e 30, presso il porto di Agropoli, dove sarà accesa la fiaccola dei giochi, condotta da una staffetta di atleti locali fino ai templi di Paestum, luogo in cui sarà alimentato il braciere. Alle ore 21 si darà inizio alla cerimonia di inaugurazione che si terrà presso l'area archeologica di Paestum e che vedrà la partecipazione di oltre 2800 persone. Alla conferenza stampa hanno preso parte, tra gli altri, il delegato allo Sport del comune di Salerno Marco Petillo e il presidente dell'Associazione dei Giornalisti Salernitani, Vincenzo Todaro.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, Sarno si sveglia in lacrime: muore Michele, 38enne ricoverato al Ruggi

  • Suicidio a Salerno, si lancia dalla finestra e muore sull'asfalto

  • "Alimenti scaduti nel mio pacco": il direttore del Banco Alimentare risponde alla mamma di Pontecagnano

  • Coronavirus: 1° contagio a San Mango e nuovo caso a San Severino, i nomi dei pazienti

  • Coronavirus a Cava, contagiato medico di base: l'appello di Servalli ai pazienti

  • Covid-19: muore una salernitana, 341 contagi in provincia. Primario in via di miglioramento

Torna su
SalernoToday è in caricamento