“In Acqua per Crescere” al Centro Sportivo “Arbostella”: i campioni Rosolino e Postiglione

All’incontro, introdotto dall’Amministratore Unico di Salerno Solidale, Filomena Arcieri, parteciperanno l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Salerno, Nino Savastano, e l’Assessore allo Sport del Comune di Salerno, Angelo Caramanno

Si terrà domani, 10 aprile, alle ore 17, “In Acqua per Crescere”, atteso evento al Centro Sportivo “Arbostella”. Salerno Solidale S.p.A., affidataria della Struttura Sportiva per conto del Comune di Salerno, nell’ambito delle numerose attività sportive tese all’integrazione delle fasce deboli, ha organizzato un incontro in cui interverranno campioni del mondo dello sport come i nuotatori Massimiliano Rosolino, Campione Olimpico a Sydney nel 2000 e Campione del Mondo 2001 a Fikuoka nei 200 misti e Francesco Postiglione, vice Presidente della Federazione Italiana Nuoto, rappresentanti dell’Amministrazione Comunale oltre ad atleti di varie società sportive.

All’incontro, introdotto dall’Amministratore Unico di Salerno Solidale, Filomena Arcieri, parteciperanno l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Salerno, Nino Savastano, e l’Assessore allo Sport del Comune di Salerno, Angelo Caramanno.
 
 

Il programma


Ore 17,00 - Visita alla struttura – Incontro la stampa
 
Ore 17,30 - Esibizione in piscina dei ragazzi frequentanti la Scuola Comunale di Nuoto   
 
A seguire, l'incontro dei ragazzi con gli pspiti, per domande e considerazioni.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Si schianta con l'auto contro un albero: morta la 24enne di Auletta

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento