venerdì, 24 ottobre 9℃

Comunicato stampa

Juniores, Gelbison Cilento - Casertana 3 a 1

Comunicato -  
Ufficio stampa Gelbison Cilento 18 settembre 2011

Arriva subito la prima vittoria per la juniores della Gelbison. Nella prima giornata i ragazzi guidati da Alfonso Liguori hanno sconfitto per 3 a 1 i pari età della Casertana. In una giornata resa ancora più difficile dal caldo (si sono sfiorati i 30 gradi) la partita sin dall’inizio è stata dominata dalla Gelbison che nella sola occasione del gol ha concesso il fianco agli avversari. Le danze sono state aperte da Maiese, reduce da un lungo stop, che su imbeccata di Vita ha tagliato la difesa avversaria e ha depositato in rete. Il raddoppio è opera di Santangelo su uno schema da calcio d’angolo. Prima del gol avversario, ancora Maiese ha colpito la traversa. Il terzo gol è stato siglato sempre da Maiese che ha lasciato il posto ad inizio ripresa a Torraca. Nei secondi quarantacinque minuti si è visto subito che la Casertana si è riversata nella metà campo della Gelbison per recuperare il passivo e solo un grande intervento di Cappuccio ha evitato il gol del 2 a 3. Dopo lo scampato pericolo la Gelbison non ha corso più rischi e ha sfiorato più volte il gol con Torraca e Francesco Coccaro. Morinelli e Santangelo hanno abbandonato il campo per infortunio. Tra i migliori in campo oltre a Maiese,  Silvio Coccaro e Vertullo insieme agli “over” Montariello e Peccerillo.

 

Tabellino

 

GELBISON – Cappuccio, S.Coccaro, Montariello, Peccerillo, Vertullo, Morinelli, Vita, Guzzo, F.Coccaro, Santangelo, Maiese. A disposizione: Lingardo, Viola, Longo, Inverso, Iorio, Puglia, Torraca. Allenatore: Liguori

 

CASERTANA – Rizzo, Rammairone, D’Agostino, Cristiano, Contemi, Papa D’Anna, Matrundolo, Calabrese, Pagano, Natale. A disposizione: Truocchio, Infuso, Catapano, Ciurcovich, Saracino, Scarpati. Allenatore: Saverazzo.

 

Reti: 5° Santangelo, 30° Natale, 35 e al 45° Maiese

 

Sostituzioni: Gelbison - 46° Torraca per Maiese, 53° Longo per Santangelo, 64° Inverso per Morinelli. Casertana – 46° Catapano per Rammairone, 46° Scarpati per Papa, 70° Saracino per Contemi.

 

Angoli: Gebison 7 e Caseratana 2

 

Note: spettatori circa 200

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Maurizio Puglisi
Vallo della Lucania