La voce dei tifosi: "Tre punti rassicuranti. Coda e Donnarumma? Devono giocare insieme!"

C'è soddisfazione tra i supporter granata dopo la vittoria centrata contro il Brescia. Tutti però chiedono a gran voce il ritorno in pianta stabile dei 'Gemelli del gol'

I tifosi della "Curva Sud Siberiano" (Foto: Gambardella)

La Salernitana torna alla vittoria e tifosi prendono finalmente una benefica boccata di ossigeno. Con i tre punti di ieri infatti, l'undici di Bollini allunga sulla zona calda della classifica (ora distante 5 lunghezze), assestandosi al 12°posto in graduatoria, a braccetto con i cugini irpini. Dopo i malumori delle scorse settimane, sfociate in contestazioni molto pesanti nei confronti della società, la torcida granata può tornare a sorridere e a sperare in un finale di campionato relativamente sereno e senza le tribolazioni della scorsa annata. La vittoria di ieri però ha fatto emergere in maniera ancor più evidente quanto sia fondamentale l'utilizzo contemporaneo di Coda e Donnarumma. Per ragion di modulo, la "coppia di fatto" del gol è stata sciolta dal tecnico Bollini già da diversi turni (a onor del vero però Donnarumma ha avuto anche qualche contrattempo fisico) e le conseguenze sul piano della prolificità offensiva è sotto gli occhi di tutti. Ieri però, dopo il ritorno prepotente al gol anche del centravanti partenopeo, i tifosi hanno iniziato a rumoreggiare nei confronti del tecnico, chiedendo a gran voce il ripristino di quel sodalizio che l'anno scorso ha regalato - a suon di gol - la salvezza alla Salernitana, e che quest'anno - nonostante tutto - ha già portato in dote quasi 20 gol.   

"É inutile discutere sui moduli" - afferma piccato Gianfranco Iuliano - "Coda e Donnarumma (ormai lo diciamo da tanto) devono giocare sempre; Sprocati da rivedere dopo due buone prove; Ronaldo e Rosina invece devono stare un po' in panchina a godersi la primavera che sta per arrivare; centrocampo con Minala, Odjer e Busellato; in difesa vedo bene la coppia Bernardini-Luiz Felipe (anche se Tuia in queste due ultime partite ha fatto bene), e Vitale e Perico sulle fasce; e naturalmente in porta Gomis! Con questa squadra, non dico che andremo a fare i play off, ma di sicuro la salvezza sarà alla portata con relativo anticipo". Dello stesso avviso anche Luca Bochicchio, tifoso granata della 'Curva Sud Siberiano": "Giocassero più spesso insieme gli unici 2 dell'intera rosa che vedono la porta! Brescia poca, pochissima roba davvero. I 3 punti di ieri ci consentono finalmente di star un pochino più tranquilli. Concludiamo presto questo scarso, quanto anonimo campionato". Diego Indennimeo, con un pizzico di pragmatismo, prova a delineare il futuro prossimo della squadra: "Non dobbiamo aspettarci nulla da particolare da qui al termine della stagione. Godiamoci un campionato tranquillo, abbondantemente alla nostra portata. La squadra è discreta ma ha delle pecche evidenti. Ora è inutile stare a pensare se possiamo o no raggiungere i play off, a mio avviso non ci sono i presupposti tecnici. La vittoria contro il Brescia, non altera quel che è l'obiettivo, ed è finalizzata solo ai 3 punti, punto. Speriamo di trovare quanto prima il miglior Rosina, lui è l'unico che potrebbe essere determinante ai fini di un piccolo salto di qualità". Finalmente rasserenato anche Rino Marra: "I 3 punti per dare tranquillità all'ambiente sono arrivati, però quante occasioni sprecate nel primo tempo! Ottimo Sprocati, bello l'assist di Rosina e solita buona prova di Gomis. Salviamoci in fretta poi si vedrà". Gli fa da eco anche Luigi Nese, tifoso della Salernitana residente negli Usa: "3 punti per la tranquillita', mia e di tutti. La partita di ieri però ha certificato quanto sia incomprensibile e dannoso lasciare in panchina Donnarumma".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, nuovo caso positivo a Battipaglia: l'appello della sindaca

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • Caso sospetto di Covid-19: chiuso temporaneamente il Pronto Soccorso a Nocera

Torna su
SalernoToday è in caricamento