La Iapichino segna il record italiano di salto in lungo juniores ad Agropoli

Larissa, doppia figlia d'arte di Gianni Iapichino (ex primatista italiano dell'asta) e di Fiona May (due volte iridata nel salto in lungo), segna la migliore prestazione mondiale junior nella stagione e l'ottava italiana di sempre

Il salto di Larissa Iapichino - foto FIDAL

Agropoli entra nella storia dell'atletica leggera italiana. Larissa Iapichino, infatti, ha frantumato il record italiano di salto in lungo ai Campionati Italiani Allievi di Agropoli arrivando a 6.64 metri, migliorando il precedente (6.55) di ben 9 centimetri.

Larissa Iapichino Record Agopoli-2

Il record

Larissa, doppia figlia d'arte di Gianni Iapichino (ex primatista italiano dell'asta) e di Fiona May (due volte iridata nel salto in lungo), segna la migliore prestazione mondiale junior nella stagione e l'ottava italiana di sempre. Mamma May, alla sua età, si fermò a soli 6.27.

L'intervista

Ecco l'intervista a cura della Fidal (Federazione Italiana d'Atletica Leggera) pubblicata su facebook dopo il record

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Piano per rapinare un commerciante di Angri, ai domiciliari uno della banda

I più letti della settimana

  • Allerta meteo in Campania, le previsioni nel salernitano

  • Suicidio a Capaccio, 53enne si impicca con un foulard

  • Incidente sull'A2 del Mediterraneo, all'altezza di San Mango: 5 feriti di cui uno grave

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Si accoltella alla gola e poi si lancia in un dirupo: soccorso giovane a Salerno

  • Sorpresi a fare sesso sulla spiaggia, due turisti scambiati per residenti di Ravello

Torna su
SalernoToday è in caricamento