"Continua a tifare dal Paradiso": striscione ultras per Mario Landi

Lo striscione è stato esposto all'esterno dello stadio Arechi, affisso alla recinzione esterna dell'area di prefiltraggio, in curva Sud Siberiano

"Con il tuo sorriso Mario continua a tifare dal Paradiso. R.I.P.". Vernice nera su carta bianca, in stile ultras, il gruppo Ums ha voluto rendere omaggio a Mario Landi, il 17enne tifoso della Salernitana morto in un tragico incidente stradale, sul raccordo Salerno-Avelllino. Lo striscione è stato esposto all'esterno dello stadio Arechi, affisso alla recinzione esterna dell'area di prefiltraggio, in curva Sud.

La passione granata

Mario era un giovane ma già appassionato tifoso della Salernitana. Frequentava i banchi di scuola dell'Istituto Trani e il sabato o la domenica era al seguito dei granata, occupava i gradoni della curva Sud Siberiano insieme ad un gruppo di amici ed esponeva orgoglioso lo stendardo SCP, sezione Fiscianoo, acronomo di Salernitana Che Passione. Nei giorni scorsi, lo ha ricordato anche l'US Salernitana 1919 attraverso un'accorata nota stampa.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento