Nocerina-Bari 1-1 | Merino all'esordio salva i rossoneri in extremis

Il fantasista peruviano regala il pareggio ai molossi a pochi minuti dalla fine. Nonostante la mancata vittoria, la squadra di Auteri, impreziosita dai nuovi innesti, ha mostrato segnali di ripresa

Merino

Non è arrivata la vittoria tanto agognata, ma almeno la Nocerina, contro il Bari, ha fatto intravedere segnali di ripresa e voglia di rialzarsi, anche e soprattutto grazie ai nuovi arrivi. Proprio uno di questi, il fantasista peruviano Roberto Merino, ha siglato il gol del pareggio a pochi minuti dalla fine. Bene anche il nuovo modulo, 4-2-3-1, che è sembrato, a tratti, più congeniale alle caratteristiche dei rossoneri rispetto al 3-4-3. E' da queste cose che il tecnico Auteri deve ripartire per provare a compiere il miracolo salvezza.

IL MATCH - Auteri decide per il cambio di modulo e passa dal 3-4-3 al 4-2-3-1, con Pagano, Merino e Negro alle spalle dell'unica punta Castaldo. Nelle fila del Bari i più pericolosi, sin dai primi minuti, sembrano essere Stoian e Caputo, che però trovano sulla loro strada un ottimo Concetti. Proprio Caputo, però, poco dopo la mezz'ora, sblocca il risultato, approfittando di una fortunosa ribattuta, sugli sviluppi di una punizione calciata da Romizi. Nel finale di tempo ci provano ancora i galletti con Stoian, ma la Nocerina riesce ad andare a riposo in svantaggio di un solo gol. Nella ripresa Auteri cambia Pagano, Barusso e Negro con Farias, Parola e Bolzan, tornando al 3-4-3. Il pareggio arriva a 13 minuti dalla fine, quando su un cross dalla destra Farias non interviene; la palla finisce così a Merino che con uno splendido pallonetto batte in uscita Lamanna, regalando un punto importante soprattutto per il morale.

LA SVOLTA - Non sarà tantissimo per la classifica, ma la rete del pareggio siglata dal peruviano Merino, potrà rappresentare un nuovo punto di partenza per questa Nocerina, che avrebbe rischiato di capitolare definitivamente in caso di ulteriore sconfitta.

NOCERINA-BARI 1-1

Nocerina (4-2-3-1): Concetti; Figliomeni, Rea, De Franco, Laverone; Barusso (23' st Bolzan), Bruno, Pagano (14' st Farias), Merino, Negro (18' st Parola); Castaldo. A disp.: Russo, Di Maio, Catania, Mingazzini. All. Auteri

Bari (4-3-3): Lamanna; Crescenzi, Ceppitelli, Borghese, Garofalo; De Falco, Romizi, Bogliacino (35' st Kutuzov); Forestieri (43' st bellomo), Caputo, Stojan (22' st Galano). A disp.: Kopinec, Scavone, Polenta, Simon. All. Torrente

Arbitro: Giancola di Vasto

Marcatori: 33' pt Caputo (B), 32' st Merino (N).

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Dramma allo stadio Arechi, durante la partita: tifoso cade nel fossato

  • "Ecco perchè picchiavo mia moglie": il racconto-choc di un salernitano alla Rai

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento