Nocerina-Livorno 2-2 | Nuovo corso di Auteri, vecchi limiti

I rossoneri in vantaggio fino a dieci minuti dalla fine, subiscono il pareggio ad opera di Siligardi. Ritrovata la manovra offensiva e il bomber Castaldo, ma in difesa si soffre ancora troppo

Un punto che forse fa morale, ma l'ennesima rimonta subìta a pochi minuti dal termine, lascia la Nocerina con l'amaro in bocca. Mancavano ormai dieci minuti al termine del match, quando un gol di Siligardi ha riacciuffato i rossoneri, togliendo ad Auteri la possibilità di festeggiare il ritorno sulla panchina molossa con una vittoria. Tra le note positive il recupero del bomber Castaldo, che sembrava ormai lontano da Nocera dopo l'arrivo di Campilongo. I rossoneri restano comunque in fondo alla classifica, ma la salvezza dista al momento sei punti.

IL MATCH - L'inizio è molto equilibrato ed i più pericolosi appaiono sin da subito Piccolo da un lato e Castaldo dall'altro. E' proprio Piccolo a sbloccare il risultato al 23' anticipando in girata al centro dell'area De Franco, su cross dalla sinistra di Dionisi. Al 33' un lungo lancio di Di Maio dalle retrovie sorprende la retroguardia livornese che si fa infilare da Castaldo che batte Bardi in uscita e sigla il pareggio. Passano appena cinque minuti e Catania al 38' sigla il gol del vantaggio, sfruttando al meglio un assist dello scatenato Castaldo. Nella ripresa il gioco della Nocerina non è più tambureggiante come nei primi 45' di gioco ed il Livorno ne approfitta per conquistare campo. Quando tutto però sembra propendere per un ritorno alla vittoria dei rossoneri, una splendida azione personale di Siligardi, a dieci minuti dal termine, fissa il risultato sul 2-2, per la gioia degli uomini di Madonna.

NOCERINA-LIVORNO 2-2

Nocerina (3-4-3): Concetti; Pomante, De Franco, Di Maio (41' st Alcibiade); Laverone, Parola (41' st De Liguori), Bruno, Bolzan; Catania (35' st Gherardi), Castaldo, Farias. A disp.: Russo, Negro, Filosa, Plasmati. All. Auteri
 
Livorno (4-4-2): Bardi; Salviato, Knezevic, Bernardini, Lambrughi; Piccolo (31' pt Siligardi), Luci, Belingheri, Schiattarella (25' st Bernacci); Dionisi, Paulinho (42' st Rampi). A disp.: Mazzoni, Barone, Meola, Remedi. All. Madonna
 
Arbitro: Ciampi di Roma
 
Marcatori: 23' pt Piccolo (L), 33' pt Castaldo (N), 38' pt Catania (N), 34' st Siligardi (L).

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto contro un albero: morta la 24enne di Auletta

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • Luci d'Artista 2019/2020: un giro d'affari di quindici milioni di euro

  • Choc in via San Leonardo, a Salerno: donna trovata morta con la gola tagliata

Torna su
SalernoToday è in caricamento