Nocerina in serie B dopo 33 anni

I molossi vincono 0-1 a Foggia e conquistano la promozione matematica con 3 giornate d'anticipo: decide un goal di Pomante al 6' della ripresa. All'opposto, Cavese sempre più ultima dopo la sconfitta contro l'Atletico Roma

La Nocerina torna in serie B dopo 33 anni. E' un goal di Pomante a regalare ai molossi la vittoria a Foggia e la matematica certezza della promozione in serie cadetta con tre giornate di anticipo. Il Benevento, secondo in classifica, è infatti a 46, a dodici punti di distanza. I rossoneri dell'Agro avrebbero potuto centrare la promozione già la scorsa settimana ma erano stati sconfitti in casa per 1-2 dalla Juve Stabia. E' festa a Nocera superiore e Nocera Inferiore. La squadra ha vinto il girone B della prima divisione della Lega Pro.

All'opposto la Cavese: brutta batosta per i metelliani, sconfitti per 6-0 sul campo dell'Atletico Roma e ultimi in classifica a quota 25, a cinque lunghezze dalla penultima. Nel girone A della prima divisione della Lega Pro la Paganese ha invece pareggiato 0 a 0 a Como: è penultima a 29 punti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Docente in difficoltà sbeffeggiata dagli alunni, un genitore alla nostra redazione: "Ha fatto tutto da sola"

  • Scontro tra auto e bici, muore Marco Aliberti: Baronissi a lutto

  • Salerno, morte di Antonio Junior De Sarlo: chiesto il processo per l'amico

  • Vasto incendio a Sarno, 200 residenti evacuati: il sindaco chiude le scuole

  • Incidente sulla A3 Napoli-Salerno, muore un 48enne: traffico in tilt

Torna su
SalernoToday è in caricamento