Salernitana: l'ex ct della Nazionale Ventura torna in panchina, ripartendo dai Granata

Da ultimissime indiscrezioni, risulta che l'accordo c'è e mancherebbe solo l'annuncio

Ventura

L'ex ct della Nazionale è in pole position nella lista dei candidati per la panchina della Salernitana: da ultimissime indiscrezioni, risulta che l'accordo c'è e mancherebbe solo l'annuncio. Giampiero Ventura, quindi, sorpassa Pasquale Marino. Profilo gradito al ds Fabiani e a Lotito che fu suo grande "sostenitore" ai tempi della Nazionale, Ventura (ex Chievo Verona, in Campania in passato per riavviare il progetto Napoli dalla serie C, allenatore in passato di Calaiò, attuale arciere della Salernitana) sarebbe subito disponibile alla panchina granata. Per Pasquale Marino, profilo e candidatura che erano circolati con insistenza alcune ore fa, bisognerebbe attendere, invece, il 12 luglio per lo svincolo d'ufficio. Marino, infatti, è attualmente tesserato con il Palermo, società vicinissima al fallimento. L'intenzione della Salernitana  è quello di accelerare i tempi e presentare il nuovo tecnico a breve. Accordo di massima fino al 2020 con opzione di rinnovo in caso di promozione in massima serie.

La curiosità

Gian Piero Ventura, dopo la mancata qualificazione ai Mondiali 2018 con l’Italia, ripartirebbe, così, dalla  Salernitana. Contestualmente, il direttore sportivo Angelo Fabiani è in procinto di rinnovare il contratto per le prossime due stagioni. Novità ormai imminenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sta per aprire "Mizzica": degustazioni siciliane nel centro di Salerno

  • Suicidio a Campagna, 31enne si toglie la vita: comunità a lutto

  • "E' il tuo turno? Non mi interessa: ti ricevo dopo": sgarbo e razzismo all'Asl di San Severino

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Furti, danni ed aggressioni davanti ai bimbi, nel negozio salernitano: il grido di aiuto di Ismail

  • Blitz dei Nas in un deposito a Salerno: maxi sequestro di bottiglie d'acqua

Torna su
SalernoToday è in caricamento