Nocerina-Ascoli, le probabili formazioni | Marsili rimpiazza Bruno

Auteri recupera Negro, ma perde il centrocampista. Tra i bianconeri fuori Sbaffo e Parfait

Auteri

La Nocerina torna davanti al proprio pubblico, dopo lo splendido successo per 2-0 ottenuto in trasferta a Livorno domenica scorsa. A far visita ai molossi al San Francesco arriva l'Ascoli del tecnico Fabrizio Castori. L'ultima sfida tra campani e marchigiani in quel di Nocera risale al campionato di Serie C1 2001-2002, quando i bianconeri ebbero la meglio per 3-1. Arbitra l'incontro il trentatrenne Filippo Merchiori, appartenente alla sezione arbitrale di Ferrara. Sarà il primo incrocio tra il direttore di gara emiliano ed i rossoneri.

Qui Nocerina - Auteri perde Bruno, ma recupera Negro. A centrocampo, dunque, a far coppia con De Liguori dovrebbe esserci l'ex Roma Massimiliano Marsili, autore di un'ottima prestazione domenica scorsa contro il Livorno. In attacco, quindi, spazio al tridente Farias-Castaldo-Negro. Ancora panchina per Del Prete e Plasmati. Per il resto confermati tutti gli "eroi" di Livorno.

Qui Ascoli - Più di un grattacapo per Castori. Parfait è ancora impegnato con la nazionale, Sbaffo starà fuori per almeno tre settimane e anche Ciofani potrebbe saltare la trasferta di Nocera. Sulla via del recupero, invece, l'ex palermitano Andelkovic, che dovrebbe riprendere il suo posto al centro della difesa. Previsto l'esordio degli ultimi due arrivati in casa bianconera, Tamburini e Vitiello.

Probabili Formazioni - Nocerina (3-4-3): Gori, Pomante, De Franco, Di Maio; Scalise, Marsili, De Liguori, Bolzan; Farias, Castaldo, Negro.

Ascoli (4-3-3): Guarna, Gazzola, Andelkovic, Faisca, Tamburini; Di Donato, Pederzoli, Vitiello; Papa Waigo, Soncin, Romeo.

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

Torna su
SalernoToday è in caricamento