Sampdoria-Nocerina, le probabili formazioni | Auteri perde Pagano

L'ex esterno della Reggina non è tra i convocati per la trasferta di Genova. In difesa torna a disposizione Di Maio dopo la squalifica

Auteri

Trasferta difficile quella che attende la rediviva Nocerina, reduce dalle ultime settimane in cui sono arrivati risultati e gioco. La squadra rossonera pare ora crederci di nuovo alla salvezza ed il match del Ferraris contro la Sampdoria sarà un test importantissimo. Uscire indenni da Marassi, infatti, vorrebbe davvero dire molto per i ragazzi di Auteri. La truppa molossa, intanto, si è assottigliata di una unità. Il centrocampista italo-brasiliano Sacilotto, infatti, ha rescisso consensualmente il suo contratto con il sodalizio campano. Contro i blucerchiati, inoltre, non ci saranno Giuliatto e Pagano, mentre in difesa rientra dopo la squalifica Di Maio, che si giocherà con ogni probabilità un posto da titolare con Figliomeni, in gol sabato scorso nella splendida vittoria contro il Verona. In casa Sampdoria, invece, tiene banco il dubbio Pozzi. In caso di forfait dell'ex attaccante del Napoli, è pronto Pellè ad affiancare il brasiliano Eder. Arbitra l'incontro Baracani di Firenze.

PROBABILI FORMAZIONI - SAMPDORIA (4-3-1-2): Romero; Rispoli, Gastaldello, Rossini, Castellini; Munari, Obiang, Renan; Juan Antonio; Pellè (Pozzi), Eder. All. Iachini

NOCERINA (4-2-3-1): Concetti; Laverone, Rea, Di Maio (Figliomeni), Pomante; Mingazzini, Bruno; Catania, Merino, Negro; Castaldo. All. Auteri.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • "Ecco perchè picchiavo mia moglie": il racconto-choc di un salernitano alla Rai

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento