Salernitana a Reggio per i play off serve la seconda vittoria in Emilia

Dieci i precedenti tra emiliani e Salernitana a Reggio: sette le vittorie per i padroni di casa, due pareggi e una vittoria per i granata, per 0-1, nell'anno della seconda promozione in serie A

La Salernitana a Reggio Emilia per una vittoria decisiva nella corsa ai play off: il match di domani sarà infatti fondamentale per determinare i piazzamenti nella griglia di accesso agli spareggi per conquistare la serie B. Dieci i precedenti in terra emiliana tra le due compagini, che si sono affrontate otto volte in serie B e due volte in serie C.

Il bilancio è del tutto a favore dei padroni di casa: la Reggiana ha vinto sette volte, due i pareggi mentre per una sola volta i granata sono riusciti ad imporsi sul campo degli emiliani, per 0-1, nel 1997-98, campionato della promozione in serie A. Ecco nel dettaglio tutte le sfide, a Reggio Emilia, tra Reggiana e Salernitana.

1948-49    Reggiana - Salernitana    2-0    serie B

1949-50    Reggiana - Salernitana    1-0    serie B

1950-51     Reggiana - Salernitana   2-0    serie B

1951-52    Reggiana - Salernitana    2-1    serie B


1956-57    Reggiana - Salernitana    1-1    serie C

1957-58    Reggiana - Salernitana    3-0    serie C

1966-67    Reggiana - Salernitana    3-1    serie B

1990-91    Reggiana - Salernitana    0-0    serie B


1995-96    Reggiana - Salernitana    2-1    serie B

1997-98    Reggiana - Salernitana    0-1    serie B

 

Escluse Gubbio e Sorrento, che matematicamente si sono piazzate nelle prime due posizioni con due giornate di anticipo, ottenendo quindi la matematica certezza di promozione diretta in serie B o di play off (ma sembra improbabile che il Sorrento possa recuperare 4 punti nelle ultime due gare) sono in teoria, per la matematica, ancora nove le squadre in lotta per uno dei quattro posti dei play off.

Obiettivamente sembra però abbastanza al riparo l'Alessandria, terza a 49 punti e con 4 punti di vantaggio sulla Reggiana sesta in classifica, che rappresenta al momento la prima delle non qualificate ai play off. A seguire appunto la Salernitana a 47, quindi il Verona a 46. Al sesto posto appunto la Reggiana a 45. Dal settimo all'undicesimo posto cinque squadre che hanno il dovere di credere ai play off solamente per la matematica che ancora non le ha tagliate fuori: La Spezia, Spal e Lumezzane a 43 punti, Como e Bassano Virtus a 41. Obiettivamente però per queste cinque compagini la qualificazione è più complicata.


Questo il prospetto degli impegni delle nove candidate negli ultimi due turni di campionato (in maiuscolo gli incontri in trasferta)

ALESSANDRIA       49         Spal                         BASSANO VIRTUS

SALERNITANA        47         REGGIANA             Gubbio

VERONA                 46         Lumezzane             PERGOCREMA

REGGIANA              45         Salernitana              PAVIA

LA SPEZIA               43         Sorrento                  LUMEZZANE

SPAL                       43          ALESSANDRIA       Como

LUMEZZANE           43          VERONA                 La Spezia

COMO                     41          Monza                     SPAL

BASSANO VIRTUS 41        CREMONESE        Alessandria

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento