Crisi granata, Salernitana in clausura: la settimana della paura

Dopo la rabbiosa contestazione dei tifosi, la squadra resta barricata in un noto albergo, sorvegliata da una gazzella dei carabinieri. dove si è trasferita nella serata di ieri per motivi di sicurezza

Reduce dal ko casalingo contro il Cosenza, la Salernitana si è blindata nella Valle dell'Irno e ha trascorso una notte da incubo, l'incubo della retrocessione. Deve vincere a Pescara per chiudere i conti. Se pareggia, dipende dalle altre. Dopo la rabbiosa contestazione dei tifosi, la squadra resta barricata in un noto albergo, sorvegliata da una gazzella dei carabinieri. dove si è trasferita nella serata di ieri per motivi di sicurezza. In giornata, la partenza per il ritiro di Roma, disposto al Mancini Park Hotel per preparare al meglio la trasferta di Pescara, quella decisiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Pioggia e vento, nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • Angri, investito da un treno mentre raggiunge il binario: grave studente

  • Incidente sulla Cilentana, muore Francesco Farro: donati gli organi

  • Incidente in litoranea ad Eboli, auto investe una donna: è morta

  • Travolta da un bus mentre attraversa la strada a Milano: grave maestra salernitana

Torna su
SalernoToday è in caricamento