Crisi granata, Salernitana in clausura: la settimana della paura

Dopo la rabbiosa contestazione dei tifosi, la squadra resta barricata in un noto albergo, sorvegliata da una gazzella dei carabinieri. dove si è trasferita nella serata di ieri per motivi di sicurezza

Reduce dal ko casalingo contro il Cosenza, la Salernitana si è blindata nella Valle dell'Irno e ha trascorso una notte da incubo, l'incubo della retrocessione. Deve vincere a Pescara per chiudere i conti. Se pareggia, dipende dalle altre. Dopo la rabbiosa contestazione dei tifosi, la squadra resta barricata in un noto albergo, sorvegliata da una gazzella dei carabinieri. dove si è trasferita nella serata di ieri per motivi di sicurezza. In giornata, la partenza per il ritiro di Roma, disposto al Mancini Park Hotel per preparare al meglio la trasferta di Pescara, quella decisiva.

Potrebbe interessarti

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Bisogna davvero aspettare 3 ore dopo aver mangiato per poter fare il bagno?

  • Piano per rapinare un commerciante di Angri, ai domiciliari uno della banda

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Salerno-Caserta, motociclista muore decapitato: traffico in tilt

  • Incidente sull'A30, identificato il motociclista morto decapitato

  • Lutto a Mercato San Severino: il giovane Enzo muore in un incidente in Abruzzo

  • Incidente a Roma, perde il controllo della moto: muore 32enne salernitano

  • Suicidio ad Eboli, trovate due lettere d'addio dello studente capaccese

  • Dramma ad Agropoli, ragazzino di 15 anni muore annegato

Torna su
SalernoToday è in caricamento