Salernitana-Cosenza 1-2, il tabellino della partita

Doccia gelata al 44': Garritano a segno sotto la curva Sud e Salernitana nel tunnel della paura. La riprende Rosina ma Palmiero manda i granata al faccia a faccia con il Pescara Presenti sugli spalti 5569 spettatori: 3886 biglietti emessi e 1683 abbonati. Nel computo rientrano i 662 tifosi giunti da Cosenza

Salernitana-Cosenza - raddoppio di marcatura su Milan Djuric - foto Gambardella


SALERNITANA (3-4-1-2): Micai; Mantovani, Schiavi (43’ st Jallow), Lopez; Casasola, Minala (37’ st Akpa Akpro), Di Tacchio, Memolla (1’ st Mazzarani); Rosina; Djuric, Calaiò. A disp. Vannucchi, Odjer, D. Anderson, Vuletich, Gigliotti, Volpicelli, Migliorini, Orlando, A. Anderson, Jallow. All. Gregucci

COSENZA (3-5-1-1): Saracco; Capela, Schetino, Legittimo (6’ st Dermaku); Bittante, Bruccini, Palmiero, Trovato (1’ st Embalo), D’Orazio; Garritano; Tutino (20’ st Sciaudone). A disp. Perina, Mungo, Izco, Sueva, Sciaudone, Maniero, Baez. All. Braglia

Arbitro: Francesco Guccini di Albano Laziale (Macaddino / Marchi). IV uomo: Valerio Marini di Roma 1

NOTE. Marcatori: 44’ pt Garritano (C). 18’ st Rosina (S), 45’ st Palmiero (C); Ammoniti: D’Orazio (C); Angoli: 0-6; Recupero: 1’ pt – 6’ st; Spettatori: 5569 di cui 662 da Cosenza. Espulso Gregucci (S) al 37’ st per proteste.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

Torna su
SalernoToday è in caricamento