Salernitana, dirigenza divisa sulla riconferma di Gregucci

Prosegue la telenovela sul tema panchina per la prossima stagione. I patron Lotito e Mezzaroma divisi. Probabile il rientro a Salerno dell'attaccante Grassi da Pontedera

Non ci sarebbe unità di intenti nella coppia dirigenziale granata formata da Claudio Lotito e Marco Mezzaroma. Punto dolente: confermare o meno Angelo Gregucci per il prossimo campionato di Lega Pro 2014-2015. Tra rinvii, silenzi, indiscrezioni ed appuntamenti mancati tra le parti in ballo - dirigenza da una parte ed attuale tecnico dall'alltro - spuntano voci che parlano di un netto disaccordo in seno allo stato maggiore della Salernitana sul capitolo allenatore. Claudio Lotito non gradirebbe l'ipotesi di un Gregucci-bis, valutando in sostituzione l'ingaggio di Carmine Gautieri o di Simone Inzaghi, tecnico del settore giovanile della Lazio, mentre Marco Mezzaroma remerebbe per la riconferma dell'attuale coach granata, opzione che avrebbe l'avallo del D.G. Angelo Fabiani. A giorni la resa dei conti, il tempo delle scelte irrevocabili non è più rinviabile. La prevalenza della volontà di Lotito, inoltre, potrebbe essere indicativo di un successivo e graduale disimpegno dalla Salernitana da parte di Mezzaroma.

Frattanto la punta Luigi Grassi, reduce da una più che positiva stagione a Pontedera con 15 reti siglate, vincolato da un altro anno di contratto con la Salernitana, potrebbe tornare a vestire la casacca granata, dismessa nel ritiro estivo dello scorso anno per delle incomprensioni con l'allora trainer Stefano Sanderra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Dramma allo stadio Arechi, durante la partita: tifoso cade nel fossato

  • "Ecco perchè picchiavo mia moglie": il racconto-choc di un salernitano alla Rai

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento