Salernitana - Lazio 0-3, Galderisi: "Salerno è una grande sfida"

Il tecnico ha analizzato la gara con la Lazio nel dopopartita

galderisi-4

"Questa partita non fa testo, né per le cose buone viste, né per quelle cattive. Dobbiamo continuare a lavorare ed avere pazienza" così Giuseppe Galderisi, allenatore della Salernitana, dopo la sconfitta con la Lazio per 0 a 3 nell'amichevole allo stadio Arechi. Il tecnico della Salernitana ha aggiunto: "E' chiaro che non siamo completi, attendiamo l'arrivo dei rinforzi ma questa società vuole fare una squadra competitiva e che possa vincere, quindi sono tranquillo". Galderisi ha precisato: "E' chiaro che bisogna avere pazienza, venire a Salerno significa raccogliere una grande sfida, non importa la categoria, qui si fa calcio vero, si deve fare calcio vero per poter uscire lì fuori". Il tecnico granata ha quindi parlato del girone B della Seconda Divisione di Lega Pro, quello della Salernitana: "Penso che sarà un'annata difficile, tutte le nostre avversarie saranno difficili, sarà un campionato difficile".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Spaccio di droga e traffico di armi, sgominate tre bande criminali: 21 arresti

    • Cronaca

      Usura ed estorsione aggravata nell'Agro: finisce nei guai Passante

    • Economia

      Aeroporto Salerno-Costa d'Amalfi, accordo di partenariato sull’asse Basilicata-Campania

    • Cronaca

      Bellizzi, fece una rapina nel 1998: arrestato 42enne

    I più letti della settimana

    • Bari - Salernitana: le probabili formazioni

    • La voce dei tifosi: "Difesa scarsa, paghiamo errori societari! Fischi a Zito? Grave mancanza di rispetto"

    • Bari - Salernitana: "Raccontateci la vostra trasferta con un click" - La Photogallery

    • Bari - Salernitana 2-0: "Sconfitta immeritata al San Nicola"

    • Bari - Salernitana: "Raccontateci la vostra trasferta con un click"

    • Bari - Salernitana: le formazioni ufficiali

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento