menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Coppa Italia, Salernitana-Melfi 1-0: decide Mounard

Una rete dell'attaccante francese alla metà della ripresa, regala ai granata di Giuseppe Galderisi la prima gioia in gara ufficiale all'Arechi

La Salernitana festeggia con una vittoria la sua prima gara ufficiale della stagione, che segna anche il ritorno del cavalluccio e della denominazione. I ragazzi di mister Galderisi battono infatti il Melfi all'Arechi nella Coppa Italia di Lega Pro per 1-0.

Decisivo uno splendido gol dell'attaccante transalpino David Mounard al 66', che trafigge il portiere avversario con uno splendido tiro diretto all'incrocio dei pali, a conclusione di un'esaltante azione personale.

SALERNITANA-MELFI 1-0

SALERNITANA (4-2-3-1): Iannarilli; Chirieletti, Luciani, Silvestri, Capozzoli (60′ Molinari); Montervino (86′ Lanni), Perpetuini; Gustavo, Guazzo (57′ Rossi), Mounard; Ginestra. All. Galderisi. A disp. Garino, Bovi, Esposito, Santaniello.

MELFI (4-3-2-1): Scuffia; Gennari (86′ Spirito), Porcaro, Dermaku, D’Angelo; Muratore (68′ Locci), Giglio, Signorelli; Conte (79′ Russo), Simeri; Improta. All. Bitetto. A disp. Della Luna, Lombardi, Orlando, Caira.

Arbitro: Amoroso di Paola

Marcatore: 66′ Mounard.

 

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      Vip in Costiera, Moggi e Fico "paparazzati" a largo di Cetara

    • Cronaca

      Donna muore durante un matrimonio: sospesa la campagna elettorale

    • Sport

      24-05-1999: il giorno del dolore che Salerno non dimenticherà mai

    • Cronaca

      Salerno: per Virgilio il nostro lungomare è tra i più belli d'Italia

    Torna su