Salernitana, studenti all'Arechi contro il Perugia in ricordo di Melissa e Antonio

Per la sfida di sabato pomeriggio agli umbri, il club granata ha lanciato l'iniziativa "Tutti Uniti all'Arechi". Fasci di fiori per i giovani supporters deceduti in questi giorni

foto Gambardella

Centinaia di alunni hanno aderto all'iniziativa "Tutti Uniti all'Arechi", lanciata dalla Salernitana in occasione della sfida casalinga al Perugia. Hanno già aderito la Scuola Calcio Futura, l'Istituto "Margherita Hack" di Baronissi. Si accingono a farlo anche gli studenti del Liceo Sabatini Menna e quelli del Liceo Genovesi-Da Vinci, quest'ultima la scuola di Melissa La Rocca.

Il doppio ricordo

Melissa, la studentessa morta in classe durante l'interrogazione di matematica, era un'accesa tifosa della Salernitana e sarà ricordata dal club granata con un fascio di fiori deposto davanti alla curva Sud. Un altro omaggio sarà riservato alla memoria di Antonio Liguori, l'ultras degli Ums che è morto domenica scorsa in ospedale, dopo giorni di agonia, in seguito all'incidente stradale nel quale era stato coinvolto a Cava de' Tirreni, insieme al suo amico Andrea. La salma di Antonio è ancora bloccata in ospedale. L'autopsia dovrebbe essere svolta giovedì. I funerali si terranno con ogni probabilità al Duomo di Salerno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento