Salernitana-Pescara: ecco le formazioni ufficiali

Gregucci vara uno sperimentale 3-4-2-1 con due trequartisti è un centravanti. Ad affiancare Rosina sulla trequarti il giovane brasiliano André Anderson, il vertice offensivo sarà Riccardo Bocalon. In difesa, è Migliorini a sedersi in panchina, dentro Schiavi

Le formazioni ufficiali (foto: Gambardella)

Ecco le formazioni ufficiali: 

Salernitana (3-4-2-1): Micai; Mantovani, Schiavi, Gigliotti; Pucino, Akpa Akpro, Palumbo, Vitale; Rosina, A.Anderson; Bocalon. In panchina: Vannucchi, D.Anderson, Perticone, Migliorini, Casasola, Castiglia, Mazzarani, Palumbo, Orlando, Vuletich, Djuric, Jallow. Allenatore: Gregucci

Pescara (4-3-3): Fiorillo; Ciofani, Gravillon, Scognamiglio, Del Grosso; Melegoni, Brugman, Memushaj; Marras, Mancuso, Antonucci. In panchina: Kastrati, Monachello, Machin, Balzano, Elizalde,  Palazzi,  Farelli, Perrotta, Crecco, Del Sole,Kanoutè, Palmucci. Allenatore: Pillon

Arbitro: Sig. Pillitteri della sez. di Palermo 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio a Scafati: Faucitano ucciso per un debito di droga, 3 arresti

  • Incidenti stradali

    Incidente mortale a Sarno, 86enne perde il controllo dell'auto e si schianta contro un muro

  • Cronaca

    Colto da ictus nel centro storico di Agropoli: grave un uomo

  • Incidenti stradali

    Incidente a Ravello, moto contro autobus in curva: ferito 23enne

I più letti della settimana

  • Inps sbaglia i calcoli della pensione: carabinieri vincono la causa

  • Nocera Inferiore, Corona non si presenta al ristorante: scatta la segnalazione

  • Sorpresa nel Parco Nazionale del Cilento: su un albero spunta lo scoiattolo bianco

  • Sarno, famiglia africana chiede da mangiare: il vigilantes dell'ospedale la porta al ristorante

  • Lutto a Salerno, addio a padre Claudio Luciano: il dolore dei fedeli

  • Aggredisce la troupe di Striscia e ferisce un agente: rilasciato il presunto killer dei gatti di Battipaglia

Torna su
SalernoToday è in caricamento