Granata pronti per la prima gara ufficiale della stagione: c'è il Pisa in Coppa Italia

Si rialza il sipario sull'Arechi, prima del calcio di inizio contro i toscani la presentazione ufficiale della squadra. In caso di passaggio del turno la Salernitana farà visita al Chievo

Foto di Massimo Pica (repertorio)

Avventura 2015/2016, prima puntata per la Salernitana: all'Arechi l'avversario di domani - fischio di inizio ore 20,45 - è il Pisa, compagine di Lega Pro, per il secondo turno di Coppa Italia maggiore. Manca un mese circa al giorno 5 settembre, allorquando il campionato di B prenderà le mosse. Entusiasmo e curiosità scuote la torcida granata per questa prima apparizione, la società sta ben operando nell'allestire una compagine che si farà rispettare su ogni campo e che, chissà, potrà raggiungere quelle prime posizioni che le consentiranno di disputare i play-off per la promozione in Serie A ed il mini-torneo, come da novità a partire da questa stagione, contro le prime classificate della seconda divisione del campionato inglese e spagnolo. Mister  Vincenzo Torrente è soddisfatto dello stato di cose in casa Salernitana, il tasso tecnico della sua neo-promossa in B è importante ed il match di domani sera, contro un Pisa che dirà la sua in Lega Pro, servirà a mettere ossigeno nei muscoli e a guadagnare l'accesso allo stuzzicante match di domenica 16 agosto del Bentegodi di Verona contro il Chievo per il terzo turno della competizione.

Sul fronte formazione la Salernitana sarà sistemata con il 4-3-3, marchio di fabbrica del trainer di Cetara. Strakosha tra i pali; Lanzaro e Tuia coppia centrale di retroguardia con Colombo e Franco sulle corsie laterali; mediana con Bovo, Moro e Pestrin; attacco con Russotto, Calil e Troianiello. Panchina per Trevisan, recuperato in extremis da un infortunio, Eusepi, ma sempre in ballottaggio fino all'ultimo con Calil, e per gli ultimissimi ed attesissimi neo-acquisti Schiavi e Sciaudone. Nell'afosa serata di domani previsti almeno 5000 fans del Cavalluccio. Presentazione ufficiale della squadra prima dell'avvio delle ostilità. Arbitra Sacchi della sezione di Macerata.

Probabile formazione SALERNITANA (4-3-3): Strakosha; Colombo, Lanzaro, Tuia, Franco, Bovo, Pestrin, Moro; Russotto, Calil, Troianiello. All.: Torrente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Pioggia e vento, nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • Angri, investito da un treno mentre raggiunge il binario: grave studente

  • Incidente sulla Cilentana, muore Francesco Farro: donati gli organi

  • Incidente in litoranea ad Eboli, auto investe una donna: è morta

  • Travolta da un bus mentre attraversa la strada a Milano: grave maestra salernitana

Torna su
SalernoToday è in caricamento